Presentazione tour

Questo viaggio organizzato in bicicletta porta, in 5 giorni, alla scoperta del cuore dell’Abruzzo: la Valle Peligna.
Facendo base fissa a Sulmona, da cui è possibile raggiungere tutte le tappe previste, il primo giorno è dedicato proprio alla visita di questa antica e affascinante cittadina di origine romana con una storia importante nel periodo medievale. Il secondo giorno è dedicato alle Gole di San Venanzio: una valle stretta tra due monti, vegetazione selvaggia, pareti di roccia che si stagliano al cielo ed in mezzo il fragore del fiume. Questa zona è anche particolarmente ricca di borghi affascinanti e antichi. Successivamente si pedala nel Parco nazionale della Majella immersi nella vegetazione e nei bellissimi paesaggi.


SlowirItinerario

GIORNO 1: Arrivo a Sulmona
Arrivo in residenza, incontro con il tour leader per la consegna dei materiali, tracce e spiegazione della vacanza. Pomeriggio per visitare Sulmona. Una città ricca di storia. I resti delle antiche mura, le porte e i borghi, le chiese e i palazzi, le piazze ampie e luminose, i vicoli e le strade ancora la raccontano. La vera origine di Sulmona è da ricercare sulle alture del Colle Mitra dove sono state rinvenute testimonianze archeologiche (cinta di mura poligonali) dell'oppidum, uno degli insediamenti fortificati più grandi dell'Italia Centrale. Al tempo degli Svevi ottenne il primato regionale con l'istituzione di una cattedra di Diritto Canonico e di una delle sette Fiere annuali del Regno. Maestoso simbolo di quel periodo è l'acquedotto del 1256, che delimita l’antica Piazza Maggiore. Cena e pernottamento.

GIORNO 2: Gole di San Venanzio ad anello. Lunghezza 40 km, dislivello 465 mt
Le Gole di San Venanzio preservano ancora oggi il fascino di un tempo, una valle stretta tra due monti, vegetazione selvaggia, pareti di roccia che si stagliano al cielo ed in mezzo l’energico fragore del fiume. Le raggiungerete attraverso strade secondarie fino a Raiano. Le Gole meritano una visita a piedi per proseguire poi verso Vittorito e visitare una bella cantina storica al centro del borgo. Proseguendo, si arriva a Corfinio. Forse non tutti sanno che Corfinio, (Corfinium nell’antichità, poi, nel periodo romano, Pentima e nel medioevo Valva) un piccolo centro di appena mille anime, che si trova nella conca Peligna nei pressi dell’Aterno, fu la prima capitale d’Italia, oltre 2000 anni fa. Il percorso adesso si ricongiunge con il rientro verso Sulmona, dove sarà possibile prenotare una visita all’antico confettificio Pelino. Cena e pernottamento.

GIORNO 3: Il Giro dei Borghi più belli d’Italia ad anello. Lunghezza 47 km, dislivello 753 mt
La valle peligna nasconde tesori in ogni angolo. Nel giro di pochi kilometri, sorgono Pettorano sul Gizio, Introdacqua, Bugnara, Anversa degli Abruzzi (per chi lo desidera e vuole aggiungere km, può raggiungere Castrovalva il paese fantasma dove ha vissuto Maurits Cornelis Escher), 4 borghi fra i più belli d’Italia, racchiusi in 40 km. La visita dei borghi con la loro storia, farà da cornice a questa giornata di bicicletta fra strade secondarie e alcune leggermente sterrate, rincorrendo il fiume Sagittario. Cena e pernottamento.

GIORNO 4: Il monte Morrone nel Parco nazionale della Maiella ad anello. Lunghezza 51 km, dislivello 1030 mt
Oggi metterete un po di dislivello nelle gambe. Si sale subito verso Cansano e da li a Campo di Giove. Strada poco frequentata in mezzo alla faggeta. Arrampicato tra vette, gole e valichi Campo di Giove è un importante borgo di montagna inserito nella Comunità montana Peligna e nel Parco nazionale della Maiella. Continua il giro lungo la strada che sale verso il Passo San Leonardo, dove incontreremo Pacentro, il borgo d’Abruzzo, culla delle celebrity, avendo dato i natali ai nonni di Madonna, a quelli paterni di Mike Pompeo, segretario di Stato americano. A guardia dell’ingresso della Valle Peligna su cui s’affaccia Pacentro c’è il Castello Caldora, con le sue tre torri quadrate del XIV secolo e i tre torrioni rotondi del XV secolo, circondate dal tipico fossato. Faceva parte, insieme ai castelli di Pettorano, Introdacqua, Anversa, Bugnara, Popoli e Roccacasale, del sistema difensivo della Valle Peligna. Si scende verso Badia di Sulmona, l’abbazia celestiniana. Un tesoro d’arte e di storia, di bellezze e di sevizie: l’abbazia celestiniana, la più grande dell’Italia Centrale, situata in Badia di Sulmona. Un fabbricato a pianta rettangolare. (chi lo desidera può allungare all’Eremo di Sant’Onofrio al Morrone). Il giro termina con il corto rientro a Sulmona. Cena e pernotto.

GIORNO 5: Partenza
Dopo la colazione, fine dei servizi e partenza per le rispettive direzioni

SlowirPartenze

Mesi disponibili:

  • Giugno 2021
  • Luglio 2021
  • Agosto 2021
  • Settembre 2021
  • Ottobre 2021
  • Novembre 2021
  • Dicembre 2021
Date disponibili:

Il tour parte tutti i giorni.

Slowir Include

La quota comprende:

PERNOTTAMENTI
· Camera doppia in Hotel/B&B con colazione
· 4 pernottamenti

PASTI
· 4 prime colazioni
· 4 cene con menù fisso

MATERIALI DI VIAGGIO
· Tracce cartacee e GPX

ASSICURAZIONE
· Assicurazione bagaglio, RC e Infortunio, diario da ricovero a seguito infezione Covid, Indennità da convalescenza, assistenza alla persona.

NOLEGGIO BICI
· Bici muscolare inclusa (con propria bici sconto -70€)


La quota non comprende:

· viaggio per raggiungere le località di arrivo e partenza
· i pranzi e le cene, salvo diversamente indicato
· gli extra di carattere personale
· le visite e gli ingressi - le mance
· eventuali tasse di soggiorno
· tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”

Slowir Mappa

Slowir Pernottamento

4 Pernottamenti in doppia con colazione

Slowir Extra

Supplemento Singola 100€
Noleggio E-bike + accessori 80€
Riduzione Bici propria 70€

Slowir Altre Informazioni

Attrezzatura consigliata:
• Borse laterali per bici (al posto dello zaino). Riempite mettendo le cose pesanti sul fondo e le cose leggere in alto. Fondamentale è il coprizaino per mantenere il tutto asciutto in caso di pioggia.
• Scarpe e calzini sono le cose fondamentali per evitare di avere problemi durante il tragitto. Non portate il primo paio che vi capita sotto mano ma scegliete il modello adatto a voi, per quanto riguarda i calzini scegliete quelli anti vesciche assieme a un’ulteriore coppia di solette di ricambio.
• Pile/Felpa: consigliata nel caso cambino le temperature durante la tratta
• Maglia tecnica a manica lunga
• Pantaloncini/salopette con fondello (imbottitura per sellino)
• Antivento smanicato
• Giacca anti vento/antipioggia, consigliata per tenervi ben protetti in caso di giornate particolarmente fredde e ventose
• Collare antivento
• Guanti da bici
• Porta telefono da manubrio
• Batterie di ricambio/Powerbank
• Borraccia da 1-1,5L
• Occhiali da sole sportivi
• Crema solare
• Snack leggeri energetici (frutta secca, noccioline, barrette...)
• Cappello, procuratevi un tipo a seconda della stagione in cui decidete di partire
• Kit di medicazione di base composto da garze, cerotti, ago e filo, accendino, disinfettante, forbicine, pinzette.


In Auto: uscita A25 Sulmona

In Treno: stazione ferroviaria Sulmona

In Aereo: Aeroporto d’Abruzzo"

Slowir Cancellazione

Ci ripensi? Cancellazione Gratuita fino a 5 giorni dopo la prenotazione. Puoi cancellare la prenotazione e richiedere il 100% del rimborso entro 5 giorni.
In questo periodo di incertezza Slowit è al tuo fianco e ti permette di poter cancellare in ogni momento la prenotazione per decreti governativi che impediscono gli spostamenti, nelle destinazioni in cui hai prenotato.
Ti ricordiamo che, in caso di partenza di gruppo, se non verrà raggiunto il numero minimo di partecipanti, ti verrà rimborsata l'intera quota, comprensiva anche del deposito.


UNISICITI AL GRUPPO! Ti ricordiamo che stai visualizzando un tour di gruppo. Qualora non venisse raggiunto il numero minimo di partecipanti ti restituiremo tutti i soldi della prenotazioni

Slowit

Pagamenti Sicuri

Slowit

Soddisfatti o rimborsati

Slowit

Miglior prezzo garantito

Slowit

Migliori Tour Operator


5

Giorni

Slowit

bici

Slowit

individuale

Slowit

intermedio

Slowit

Tour margherita

Viaggio organizzato in bici nel cuore dell'Abruzzo

Slowit Partenza: Sulmona Arrivo: Sulmona

Livello: intermedio
Regione: Abruzzo , Centro Italia
Area turistica: Parco Nazionale della Majella
Servizi Inclusi: assicurazione

SLowit

Numero minimo partecipanti: 1

Qualora il tour non raggiungesse il numero minimo di partecipanti tutti i soldi della prenotazioni ti verranno restituiti

Da

690,00 €

SLowit

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito. Soddisfatto o Rimborsato!! Cancellazione gratuita fino a 48 ore alla partenza.

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito.