Presentazione tour

Questo trekking tour organizzato porta nella Sicilia occidentale in profondo contatto con la natura.
Si parte da Scopello e presto si arriva nella Riserva Naturale dello Zingaro tra cielo, costa e mare che si rincorrono in un vasto orizzonte. La macchia mediterranea è sempre presente anche nelle tappe successive arrivando a Erice e poi a Trapani; da qui poi l’itinerario prevede una tappa a Favignana, la più importante delle Isole Egadi con incredibili porti, spiagge e grotte marine. Negli ultimi giorni di viaggio ci si addentra nella storia secolare di questa terra con la visita al Parco Archeologico di Segesta per poi concludere l’esperienza a Palermo, con due giorni di esplorazioni tra arte, storia, cultura e tradizioni gastronomiche uniche.


SlowirItinerario

GIORNO 1: Arrivo in Sicilia e transfer a Scopello
Dall'aeroporto di Palermo Punta Raisi, seguendo l’autostrada in direzione Trapani, sulla costa occidentale della Sicilia, si raggiunge lo splendido borgo di Scopello, punto di partenza del nostro Trekking della Sicilia occidentale.
La leggenda dice che Scopello sia stata l’ultima tappa di Ulisse prima del rientro a Itaca e la storia testimonia, attraverso i reperti ritrovati in zona, il passaggio di civiltà antichissime.
I faraglioni che si stagliano dal mare cristallino di Scopello è la prima immagine del Trekking della Sicilia occidentale che vi porterete nel cuore. Le baie incastonate nella roccia, l’antica Tonnara, le spiagge e le incontaminate calette, cattureranno il vostro sguardo, la bellezza della natura è il cuore pulsante di questo percorso a piedi in Sicilia.
Pernottamento a Scopello.

GIORNO 2: Nella Riserva Naturale dello Zingaro. Lunghezza a scelta 20/14km, dislivello 1600/600 mt, durata 6/4 h
Il secondo giorno del Trekking della Sicilia occidentale prevede l’itinerario a piedi all’interno della Riserva dello Zingaro.
La riserva naturale dello Zingaro si estende sul lato occidentale del Golfo di Castellammare, nell’area di San Vito lo Capo. La riserva si estende su 1650 ettari; il nostro percorso prevede un sentiero sulla litoranea e una parte di itinerario nella fascia interna. Camminando nella Riserva dello Zingaro potrete ammirare la costa rocciosa, di natura calcarea. Le falesie, a strapiombo sul mare, si alternano a calette incontaminate. Il punto più alto della Riserva dello Zingaro è Monte Speziale con i suoi 913 metri.
Se il vostro sguardo da città è abituato a restringere continuamente l’orizzonte, vi ci vorrà un po’ di tempo per abituarvi a un panorama senza fine, dove mare e cielo si incontrano nell’infinito.
Camminando tra i sentieri della Sicilia Occidentale vi stupirete di quanto la natura possa essere selvaggia e bella allo stesso tempo. I colori della macchia mediterranea, il blu intenso del mare, i carrubi e le palme nane, sapranno regalarvi un paesaggio mai visto prima. Qui la temperatura media annua è di 19 gradi, il luogo ideale per una natura rigogliosa, dalle tinte accese, in ogni periodo dell’anno.
Pernottamento a Scopello.

Su richiesta è possibile accorciare la tappa odierna da 20 a 14km.

GIORNO 3: Erice - Trapani. Lunghezza 10 km, dislivello 650 mt, durata 2.5 h
Il terzo giorno del Trekking della Sicilia occidentale è dedicato alla parte più Occidentale della Sicilia, l’area di Trapani, dove Mar Mediterraneo e Mar Tirreno si incontrano.
Dopo colazione trasferimento a Erice. Dalla vetta dell’antico borgo Medievale si percorre un sentiero all’interno dell’area boschiva Monte Erice, dove potrete ammirare pini mediterranei, querce e eucalipti. Lungo il cammino incontrerete il Santuario di Sant’Anna, luogo di preghiera, dalla cui cima è possibile cogliere con lo sguardo Trapani e le isole Egadi.
Resto della giornata da dedicare alla scoperta di Trapani, il suo centro storico si allunga sulla piccola penisola che si estende sul mare e termina nel piccolo porto, che al mattino si anima con il mercato del pesce.
Pernottamento a Trapani.

GIORNO 4: Favignana. Lunghezza 8 km, dislivello 600 mt, durata 2.5 h
Dopo colazione aliscafo per Favignana, dove trascorrere questa giornata del vostro Trekking della Sicilia occidentale.
L’isola di Favignana è l’isola più grande e importante dell’arcipelago delle Egadi. Favignana è un’isola di pescatori e parte del suo fascino è dato dalle reti, dalle piccole barche e dagli attracchi del suo piccolo porto. La sabbia bianca e sottilissima accoglie un mare limpido: una delle spiagge più belle è Cala Rossa. La costa rocciosa, con le pareti di Punta Fanfalo e Grotta Perciata, si staglia sul mare e nasconde splendide grotte marine. Sul lato di Punta Lunga è invece possibile ammirare degli splendidi tramonti sul mare.
Per chi ama l’archeologia industriale è possibile visitare l’ex stabilimento Florio, e rivivere la storia della famiglia Florio, imprenditori nel commercio del tonno.
Seguendo l'itinerario proposto, sarà possibile raggiungere la cima del monte Santa Cristina, montagna che divide in due l'isola.
Rientro in aliscafo e pernottamento a Trapani.

GIORNO 5: Levanzo. Lunghezza 10 km, dislivello 400 mt, durata 2.5 h
Oggi scoprirete l’isola di Levanzo, la più piccola isola dell’arcipelago delle Egadi, raggiungibile con un breve trasferimento in aliscafo.

L’isola di Levanzo dista soli 11 chilometri da Trapani, la sua superficie è di 10mq, con un centro abitato con circa 200 abitanti. Il paesaggio è connotato dalla roccia calcarea bianca e dalle grotte in essa scavate. Circondata da acque limpide e spiagge bianche, l’isola di Levanzo offre diversi sentieri da cui ammirare il panorama. Il punto più alto dell’isola è a 270 metri sul livello del mare, Pizzo Monaco. Da non perdere la visita della Grotta del Genovese.
Rientro in aliscafo e pernottamento a Trapani.

GIORNO 6: Nel Parco Archeologico di Segesta. Lunghezza 4 km, dislivello 400 mt, durata 2 h
Questa giornata del nostro Trekking della Sicilia occidentale è dedicato ai tesori archeologici di Segesta, antica città di tradizione ellenica.
Il parco archeologico di Segesta è situato in una valle circondata da colline. Il teatro, realizzato nel III secolo a.C., domina la valle. Lo stato di conservazione è perfetto, l’emiciclo situato sul pendio roccioso del Monte Barbaro, ha un diametro di 63 metri. A fondo della valle sorge invece il Tempio di Segesta, circondato da Monte Bernardo e dal Monte Barbaro. Il tempio è un edificio dorico perfettamente conservato, sono infatti ancora completamente intatte le 36 colonne che lo compongono. Dalla giusta distanza potrete ammirare la roccia calcarea color ocra del Tempio che si staglia contro il verde delle colline.
Dopo la visita si raggiunge Palermo, dove trascorrerete le ultime due notti del vostro Trekking della Sicilia occidentale.

GIORNO 7: Alla scoperta di Palermo
Giornata interamente dedicata alla più occidentale dei capoluoghi italiani: Palermo é caotica e viva, piena di fascino e ricca di storia.
Perdetevi tra le viuzze del Borgo Antico e scoprirete il fascino dei suoi mercati. Lasciatevi trasportare dalle emozioni e dai profumi di questa città magica.
Pernottamento a Palermo.

GIORNO 8: Palermo
Finisce qui il vostro Trekking della Sicilia occidentale, ma sappiamo che la bellezza di questi luoghi tornerà a casa con voi.


Variazioni del programma
A causa delle condizioni meteorologiche, di motivi organizzativi, di disposizioni emanate dalle autorità locali, l'itinerario potrebbe subire alcune modifiche prima e/o durante la vacanza. Lungo la strada si possono trovare deviazioni temporanee (ad esempio lavori stradali) che non possono essere previste; in questo caso ogni trekker può decidere autonomamente come affrontare questi tratti.

SlowirPartenze

Mesi disponibili:

  • Giugno 2021
  • Luglio 2021
  • Agosto 2021
  • Settembre 2021
  • Ottobre 2021
  • Novembre 2021
Date disponibili:

Il tour parte tutti i giorni.

Slowir Include

La quota comprende:

PERNOTTAMENTI
· Camera doppia in B&B e alberghi con prima colazione
· 7 pernottamenti

PASTI
· 7 colazioni

MATERIALE VIAGGIO
· Descrizione dettagliata dell’itinerario e mappe

ASSISTENZA
· Assistenza telefonica 8:00-21:00

TRASPORTI
· trasporto bagagli giorno 3
· transfer privato giorni 1, 3 e 6

ASSICURAZIONE
· Assicurazione medico-bagagli


La quota non comprende:

· viaggio per raggiungere le località di arrivo e partenza
· Idrofilo da/per Levanzo e Favignana
· i pranzi e le cene, salvo diversamente indicato
· gli extra di carattere personale
· le mance
· tasse di soggiorno
· visite ed ingressi
· tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”

Slowir Mappa

Slowir Pernottamento

Pernottamenti in camera doppia in B&B e alberghi con prima colazione.
Tutte le stanze hanno il bagno in camera.

Slowir Extra

STANDARD
35 € /p
Camera singola | Bassa Stagione
STANDARD
170 € /p
Camera singola | Media Stagione
STANDARD
190 € /p
Camera singola | Alta Stagione
STANDARD
210 € /p
Camera singola | Altissima Stagione
STANDARD
250 € /p
Notte extra in doppia | Bassa Stagione
STANDARD
50 € /p
Notte extra in doppia | Media Stagione
STANDARD
60 € /p
Notte extra in doppia | Alta Stagione
STANDARD
70 € /p
Notte extra in doppia | Altissima Stagione
STANDARD
90 € /p
Notte extra in singola | Bassa Stagione
STANDARD
90 € /p
Notte extra in singola | Media Stagione
STANDARD
100 € /p
Notte extra in singola | Alta Stagione
STANDARD
120 € /p
Notte extra in singola | Altissima Stagione
STANDARD
150 € /p
Viaggiatore singolo
STANDARD
230 € /p

Slowir Altre Informazioni

Attrezzatura consigliata: abbigliamento in generale comodo e pratico
• Zaino, con le tasche laterale è meglio, va riempito mettendo le cose pesanti sul fondo e le cose leggere in alto. Fondamentale è il coprizaino per mantenere il tutto asciutto in caso di pioggia.
• Scarpe e calzini sono le cose fondamentali per evitare di avere problemi durante il tragit-to come vesciche e dolori ai piedi. Non portate il primo paio che vi capita sotto mano ma scegliete il modello adatto a voi, per quanto riguarda i calzini scegliete quelli anti vesciche assieme a un’ulteriore coppia di solette per ricambio. Se volete portare anche qualche buon cerotto per le vesciche non guasta.
• Pile/Felpa: consigliata nel caso cambino le temperature durante la tratta
• Pantaloni quelli modulabili sono i migliori per i viaggi a piedi, in quanto con la zip che presentano sul ginocchio, possono trasformarsi in pantaloncini. Sceglieteli, se potete, im-permeabili e traspiranti.
• Giacca anti vento/antipioggia, consigliata per tenervi ben protetti in caso di giornate particolarmente fredde e ventose
• Batterie di ricambio/Powerbank
• Borraccia da 1-1,5L
• Occhiali da sole
• Crema solare
• Bussola
• Snack leggeri energetici (frutta secca, noccioline, barrette..)
• Cappello, procuratevi un tipo a seconda della stagione in cui decidete di partire
• Kit di medicazione di base composto da garze, cerotti, ago e filo, accendino, disinfettante, forbicine, pinzette.
• Bastoncini da trekking utili per non affaticare troppo

Caratteristiche tecniche
L’itinerario trekking in Sicilia occidentale è studiato per offrire in combinazione natura e cultura, prevedendo allo stesso tempo una buon livello di confort. La conformazione morfologica della Sicilia occidentale prevede rari ma notevoli dislivelli da affrontare durante alcune giornate escursionistiche, per cui il tour è adatta a chiunque abbia un buon allenamento a camminare.
La lunghezza delle tappe va da un minimo di 4 ad un massimo di 20 km, con tempi di percorrenza tra le 2 e le 6 ore.
Le escursioni si snodano tra sentieri sterrati e stradine di campagna, con alcuni rari ma indispensabili passaggi su strade trafficate.
Consigliamo di attrezzarsi con scarpe comode ed adatte al trekking, cappellino, acqua, crema solare, costume da bagno e impermeabile in caso di pioggia.

Sistemazione e pasti
2 notti a Scopello → B&B Talia
3 notti a Trapani → Ai Lumi B&B
2 notti a Palermo → Locande Sette Fate
Tutte le stanze hanno il bagno in camera.
Gli alloggi che scegliamo sono sempre a pochi passi dalle principali attrazioni, negozi o ristoranti. In caso di non disponibilità nelle strutture elencate proponiamo in alternativa alloggi con caratteristiche simili. Eventuali cambi verranno comunicati nella Lista Servizi aggiornata.

7 colazioni incluse. Nessun altro pasto è compreso nella quota.

Assistenza
In loco riceverete il vostro pacchetto informativo.
Ci occuperemo del trasporto dei vostri bagagli e, in caso di necessità, potrete chiamare il nostro numero di emergenza attivo dalle 8 alle 21. In qualsiasi momento il nostro staff sarà a disposizione per rendere la vostra vacanza serena e tranquilla.

Materiale informativo
Alcuni giorni prima della partenza riceverete:

Lista Servizi;
Assicurazione medico-bagaglio.
Nel vostro primo hotel riceverete:

Lista Servizi aggiornata;
Etichette bagagli da applicare alle vostre valigie;
Descrizione dettagliata dell’itinerario e mappe.
Arrivo e Rientro
Come arrivare

TRENO. E’ possibile raggiungere il capoluogo siciliano direttamente in treno con servizio di Trenitalia. Da Milano occorrono dalle 15 alle 20 ore di viaggio, con 1 o due cambi; da Roma circa 11/12 ore, anche con linea diretta.

AEREO. L’Aeroporto di Palermo Falcone e Borsellino è ben collegato con le più importanti città italiane e straniere.
L’aeroporto dista circa 35km dalla città ed è ben collegato con servizio bus delle Autolinee Prestia e Comandè. Il costo delle singola tratta è di € 6,00. Maggiori informazioni al seguente link www.prestiaecomande.it.
E’ inoltre stato riattivato il servizio trasporto da e per l’aeroporto, per informazioni ed orari fare riferimento al seguente link del sito www.trenitalia.com.

AUTOBUS. Palermo è raggiungibile anche con l’autobus. Ecco di seguito le maggiori compagnie che operano il servizio: Marinobus, Flixbus, Sais autolinee, Buscenter.

AUTO. Se volete arrivare a Palermo in auto, potete pensare di utilizzare i comodi collegamenti marittimi in partenza da Napoli, Livorno, Genova, Tunisi.
Attraversando invece lo stretto di Messina, si imbocca la A20 Messina-Palermo, percorso molto suggestivo ma molto trafficato.

Trasferimento Privato

Se preferisci viaggiare in totale comodità, puoi prenotare un transfer privato nei giorni di arrivo e partenza.

Slowir Cancellazione

Ci ripensi? Cancellazione Gratuita fino a 5 giorni dopo la prenotazione. Puoi cancellare la prenotazione e richiedere il 100% del rimborso entro 5 giorni.
In questo periodo di incertezza Slowit è al tuo fianco e ti permette di poter cancellare in ogni momento la prenotazione per decreti governativi che impediscono gli spostamenti, nelle destinazioni in cui hai prenotato.
Ti ricordiamo che, in caso di partenza di gruppo, se non verrà raggiunto il numero minimo di partecipanti, ti verrà rimborsata l'intera quota, comprensiva anche del deposito.


UNISICITI AL GRUPPO! Ti ricordiamo che stai visualizzando un tour di gruppo. Qualora non venisse raggiunto il numero minimo di partecipanti ti restituiremo tutti i soldi della prenotazioni

Slowit

Pagamenti Sicuri

Slowit

Soddisfatti o rimborsati

Slowit

Miglior prezzo garantito

Slowit

Migliori Tour Operator


8

Giorni

Slowit

trekking

Slowit

individuale

Slowit

intermedio

Slowit

Tour attraversata

Vacanza trekking nella Sicilia occidentale fino a Palermo

Slowit Partenza: Scopello Arrivo: Palermo

Livello: intermedio
Regione: Sicilia , Sud Italia
Area turistica: Palermo, Trapani
Servizi Inclusi: transfer bagagli, assicurazione

SLowit

Numero minimo partecipanti: 1

Qualora il tour non raggiungesse il numero minimo di partecipanti tutti i soldi della prenotazioni ti verranno restituiti

Da

730,00 €

SLowit

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito. Soddisfatto o Rimborsato!! Cancellazione gratuita fino a 48 ore alla partenza.

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito.