Presentazione tour

Questo viaggio di gruppo a piedi porta ad esplorare il Lago Maggiore in Piemonte.
Tenendo Verbania come base per tutte le escursioni, il primo pomeriggio è dedicato a raggiungere il monte S. Salvatore di Premeno e il suo belvedere.
Il secondo giorno si divide tra storia e natura. Inizialmente si cammina lungo la Linea Cadorna, un’antica rete molto articolata di strade militari, sentieri e postazioni d'artiglieria. Poi si sbuca sulla vetta del Monte Morissolo con vista sui castelli della famiglia Borromeo costruiti per controllare la zona. Infine, si lascia la vetta per infilarsi nella foresta di faggi che conduce quasi in cima al Monte Spalavera. Il terzo giorno invece è dedicato alla scoperta di Verbania tra grandi giardini, ville storiche e un lungomare in stile liberty fino ad arrivare a Pallanza, tipico borgo sul Lago.


SlowirItinerario

Giorno 1: Arrivo a Verbania
arrivo nel pomeriggio in hotel. Conoscenza del nostro accompagnatore e piccola escursione al belvedere del monte S. Salvatore (825 mt) di Premeno, eccezionale punto panoramico sul Golfo Borromeo. Rientro in albergo, cena e illustrazione del programma di sabato.

Giorno 2: Linea Cadorna - Monte Morissolo - Spalavera
dopo aver raggiunto con i propri mezzi la località di Piancavallo iniziamo il trekking imboccando e percorrendo un primo tratto di quella incredibile infrastruttura militare conosciuta come Linea Cadorna. La Linea Cadorna è una rete molto articolata di carrarrecce, strade militari, sentieri, postazioni d'artiglieria, trincee e casermette ideate come sistema difensivo nei confronti di un ipotetico attacco da nord delle truppe austro-ungariche. Oggi è una testimonianza importante di storia e d'ingegneria militare oltre che un tracciato escursionistico prestigioso. Procediamo lungo il fantastico sentiero-cornice del Morissolo, quasi sospeso a picco sull'estremità settentrionale del lago Maggiore. La vista diventa ancora più superba quando, passando sotto le gallerie che fungevano da ricovero per i cannoni, sbuchiamo sulla vetta del Monte Morissolo. Proprio sotto di noi i Castelli di Cannero, costruiti dalla famiglia Borromeo per controllare questo specchio di lago che confina con la Svizzera. Scendiamo dalla vetta del Morissolo, dalla luce forte del sole che si riflette nel lago, per infilarci nella fresca e ombrosa foresta di faggi che ci accompagnerà per un po', quasi fino in cima al Monte Spalavera (1533 mt). Lo Spalavera sembra un'altura modesta, con le sue forme dolci e collinose, e invece ci riserva una duplice prospettiva panoramica strepitosa: da un lato il colpo d'occhio sognante sull'intero dispiegarsi del Lago Maggiore, dall'altro le prime asperità selvagge del Parco Nazionale della Val Grande. Dopo il pranzo al sacco, scegliamo una breve variante nel bosco di faggio che ci porta a Pian Puzz, da dove, sempre su un tratto notevole della Linea Cadorna, raggiungiamo Colle per imboccare il sentiero di crinale che ci farà guadagnare un altro entusiasmante belvedere: quello del Morissolino, privilegiato per essere in perfetta linea d'aria con la vertiginosa parete est del Monte Rosa. Da qui si recuperano le auto per il rientro e la cena in albergo.

Giorno 3: Verbania
dopo colazione visitiamo Verbania dove ammireremo la splendida vista del Lago ma più da vicino rispetto al giorno prima. Con un insolito urban tour passeremo la mattinata tra giardini sontuosi, viuzze strette tra muri costruiti con i ciottoli del lago, ville storiche, chiesette romaniche e un lungolago in stile liberty dove concedersi un aperitivo di saluto. Scopriamo insieme la villa signorile del Lago più bella e famosa, Villa Taranto, conosciuta nel mondo per la varietà davvero eccezionale delle sue essenze arboree e per le fioriture stagionali. Usciti dai giardini botanici saliremo tra i vicoli ricchi di muschio che fiancheggiano a lungo le corti private delle ville che abbelliscono il promontorio della Castagnola. Ritornando per poco sui nostri passi imbocchiamo una serie di stradine acciottolate che rapidamente ci condurranno sul lungolago di Pallanza, tipico borgo sul Lago. Torneremo al parcheggio per le ore 13.30 circa. Dobbiamo salutarci, alla prossima esperienza!

SlowirPartenze

Mesi disponibili:

seleziona il mese per visualizzare le date delle partenze
  • Giugno 2021
  • Ottobre 2021

Date disponibili:

lun mar mer gio ven sab dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
lun mar mer gio ven sab dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Slowir Include

Comprende
PERNOTTAMENTI
• camera doppia/tripla con mezza pensione
• 2 pernottamenti

PASTI
• 2 colazioni
• 2 cene

MATERIALE VIAGGIO
• Mappe e percorsi guidati

GUIDA
• Accompagnatore

ASSICURAZIONE
• assicurazione medico-bagaglio

Non comprende
• viaggio
• bevande
• ingresso Villa Taranto (€ 11)
• trasferimenti
• tassa di soggiorno
• tutto quanto non indicato alla “quota comprende”.

Slowir Mappa

Slowir Pernottamento

Pernottamento in hotel 3 stelle

Slowir Extra

Quota individuale 30/10-1/11: € 270
Supplemento Singola: € 50

Slowir Altre Informazioni

Info itinerario: le escursioni hanno un dislivello di circa 400 metri, una lunghezza di 15 km e una durata media di 4 ore andata e ritorno (senza soste). Spostamenti in loco: saranno organizzati con gruppi-auto. Importante: il programma potrebbe subire variazioni in relazione alle condizioni atmosferiche, variazioni della viabilità, turni di chiusura e/o su indicazione da parte dell'accompagnatore. Come arrivare IN TRENO: Se hotel a Verbania: fermata FFS di Verbania-Pallanza poi prendere l'autobus linea Verbania - Omegna fino alla fermata Verbania Suna Se hotel a Bee (VB): fermata FFS di Verbania-Pallanza poi prendere l'autobus linea 1 direzione Verbania fino alla fermata Intra-imbarcadero nuovo. Da qui aspettare la coincidenza per la linea 4, direzione Premeno, fermata Pian Nava (di fronte alla struttura). Clicca qui per gli orari: http://www.vcotrasporti.it/it/orari.php

Viaggio a piedi con l’attrezzatura giusta, consigliamo in generale abbigliamento comodo e pratico:

- Zaino, con le tasche laterale è meglio, va riempito mettendo le cose pesanti sul fondo e le cose leggere in alto. Fondamentale è il coprizaino per mantenere il tutto asciutto in caso di pioggia.
- Scarpe e calzini sono le cose fondamentali per evitare di avere problemi durante il tragitto come vesciche e dolori ai piedi. Non portate il primo paio che vi capita sotto mano ma scegliete il modello adatto a voi, per quanto riguarda i calzini scegliete quelli anti vesciche assieme a un’ulteriore coppia di solette per ricambio. Se volete portare anche qualche buon cerotto per le vesciche non guasta.
- Pile/Felpa: consigliata nel caso cambino le temperature durante la tratta
- Pantaloni quelli modulabili sono i migliori per i viaggi a piedi, in quanto con la zip che presentano sul ginocchio, possono trasformarsi in pantaloncini. Sceglieteli, se potete, impermeabili e traspiranti.
- Giacca anti vento/antipioggia, consigliata per tenervi ben protetti in caso di giornate particolarmente fredde e ventose
- Batterie di ricambio/Powerbank
- Borraccia da 1-1,5L 
- Occhiali da sole
- Crema solare
- Bussola
- Snack leggeri energetici (frutta secca, noccioline, barrette..)
- Cappello, procuratevi un tipo a seconda della stagione in cui decidete di partire
- Kit di medicazione di base composto da garze, cerotti, ago e filo, accendino, disinfettante, forbicine, pinzette.
- Bastoncini da trekking utili per non affaticare troppo

Slowir Cancellazione

Ci ripensi? Cancellazione Gratuita fino a 5 giorni dopo la prenotazione. Puoi cancellare la prenotazione e richiedere il 100% del rimborso entro 5 giorni.
In questo periodo di incertezza Slowit è al tuo fianco e ti permette di poter cancellare in ogni momento la prenotazione per decreti governativi che impediscono gli spostamenti, nelle destinazioni in cui hai prenotato.
Ti ricordiamo che, in caso di partenza di gruppo, se non verrà raggiunto il numero minimo di partecipanti, ti verrà rimborsata l'intera quota, comprensiva anche del deposito.


UNISICITI AL GRUPPO! Ti ricordiamo che stai visualizzando un tour di gruppo. Qualora non venisse raggiunto il numero minimo di partecipanti ti restituiremo tutti i soldi della prenotazioni

Slowit

Pagamenti Sicuri

Slowit

Soddisfatti o rimborsati

Slowit

Miglior prezzo garantito

Slowit

Migliori Tour Operator


3

Giorni

Slowit

trekking

Slowit

gruppo

Slowit

intermedio

Slowit

Tour margherita

Trekking organizzato in Piemonte: weekend sul Lago Maggiore

Slowit Partenza: Verbania Arrivo: Verbania

Livello: intermedio
Regione: Nord Italia, Piemonte
Area turistica: Lago Maggiore
Servizi Inclusi: assicurazione, accompagnatore

SLowit

Numero minimo partecipanti: 5

Qualora il tour non raggiungesse il numero minimo di partecipanti tutti i soldi della prenotazioni ti verranno restituiti

Da

230,00 €

SLowit

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito. Soddisfatto o Rimborsato!! Cancellazione gratuita fino a 48 ore alla partenza.

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito.