Presentazione tour

Questo viaggio a piedi organizzato nel Salento, penisola pugliese affacciata sul mar Adriatico e sullo Ionio, parte da Otranto e conduce con un trekking di difficoltà intermedia a Lecce.
Da Otranto, nota per il castello aragonese, si percorre un’escursione ad anello nella Valle dell’Idro, attraverso uliveti e aranceti; camminando lungo la costa si arriva a Porto Badisco, suggestivo borgo di pescatori, e da qui a Santa Cesarea Terme. Inoltrandosi nell'entroterra e passando da Castro si giunge a Marittima; proseguendo lungo i tratturi, antiche vie in terra battuta usate per la transumanza delle greggi, si arriva sulla costa a Marina Serra; il cosiddetto sentiero del Nemico conduce a Gagliano del Capo e poi in treno si raggiunge la barocca Lecce.


SlowirItinerario

Giorno 1: Otranto
Non appena sistemati nella struttura che vi accoglierà ad Otranto, uscite a respirare l’aria fresca e frizzante del Mar Mediterraneo. Nel pomeriggio potrete visitare il centro storico, la sera rilassatevi mentre preparate la vostra fantastica avventura.

Giorno 2: Tappa circolare lungo il fiume Idro. Lunghezza 7.5 km
Oggi riscaldatevi con una piacevole escursione alla scoperta della piccola Valle dell’Idro che dà ad Otranto (Hidruntum) il suo nome. Il paesaggio attraversato è molto fertile, ricco di profumati oliveti e aranci, e passerete per la Chiesa rupestre di Sant’Angelo.
L’escursione inizia a monte, sul versante sinistro del fiume per poi scendere lungo il lato destro giungendo nuovamente ad Otranto, anche noto come la “Perla d’Oriente”.

Giorno 3: Otranto - Porto Badisco. Lunghezza 12.5 km
Dal porto di Otranto inizierete un cammino lungo un sentiero costiero che vi regalerà viste straordinarie sul mar Adriatico, con il profilo delle montagne albanesi ben visibile nelle giornate di sole. Troverete lungo il cammino il Faro di Punta Palascia, il punto più ad Est di Italia, un lago di Bauxite (raggiungibile con una piccola deviazione) e diversi punti dove fermarsi per un tuffo nelle acque cristalline.

Giorno 4: Porto Badisco - Santa Cesarea Terme. Lunghezza 12.5 km
La prima tappa del cammino di oggi è la bellissima insenatura di Porto Badisco, poco prima del bar / edicola / supermercato dove fanno un ottimo caffè e degli ottimi panini per il pic-nic di oggi. La camminata continua lungo la costa seguendo il percorso di un pastore attraverso i tipici rifugi rotondi in pietra che i pastori utilizzavano per riposare.
Dopo 6 km si lascia la costa, salendo fino alla piana interna. Da qui si seguono stretti sentieri attraverso i campi. A 8,5 km si trova un bel posto in cui fermarsi per pranzo, in una piccola pineta che offre grande ombra nelle giornate di sole. L'ultima sezione corre su una strada asfaltata, scendendo verso la città termale di Santa Cesarea Terme.

Giorno 5: Santa Cesarea Terme - Marittima. Lunghezza 11.5 km
Da Santa Cesarea Terme inizia un percorso nell'entroterra, prima tra i campi poi nell'antica città Messapica di Castro. Dopo un tuffo nelle acque dell'insenatura, continuerete su un sentiero tra le rocce fino ad Acquaviva, un altro fantastico punto per tuffarsi, prima del paesino di Marittima.

Giorno 6: Marittima - Marina Serra. Lunghezza 13.5 km
Dopo aver acquistato un buon panino a Marittima il percorso segue una strada asfaltata che si immerge attraverso frutteti e numerosi alberi di ulivo. Il percorso si snoda dunque in una serie tradizionali "tratturi", un sistema di strade antiche e sentieri utilizzati dagli abitanti del luogo per andare fino al mare o per collegare i villaggi e frutteti. Ogni pietra racconta la storia di una vita contadina difficile. Il sentiero è fronte mare quando si scende a Tricase Porto, dove potrete gustare un buon caffè freddo e fare una rinfrescante nuotata. Marina Serra è un piccolo borgo costiero con grande piscina.

Giorno 7: Marina Serra - Gagliano del Capo e treno fino a Lecce. Lunghezza 12.5 km
L’ultimo giorno seguirete il “Sentiero del Nemico”: tramite antichi tratturi e il un sentiero mozzafiato lungo la costa, disseminato di caverne visitabili lungo il percorso, arriverete fino al ponte di Ciolo e infine a Gagliano del Capo, da cui potrete prendere il treno per Lecce.

Giorno 8: Lecce
Ultimo giorno compreso. I servizi terminano dopo la colazione

SlowirPartenze

Mesi disponibili:

  • Giugno 2021
  • Luglio 2021
  • Settembre 2021
  • Ottobre 2021
Date disponibili:

Il tour parte tutti i giorni.

Slowir Include

La quota comprende

PERNOTTAMENTI
• camera doppia con prima colazione
• 7 pernottamenti

PASTI
• 7 colazioni
• 2 cene

ASSISTENZA
• supporto telefonico 24h su 24

MATERIALE VIAGGIO
• Descrizioni dettagliate del percorso, mappe, tracce GPS e App

ASSICURAZIONE
• assicurazione medico-bagaglio

TRASPORTI
• trasporto bagagli da albergo ad albergo


La quota non comprende
• viaggio per raggiungere le località di arrivo e partenza
• i pranzi e le cene, salvo dove diversamente indicato
• le visite e gli ingressi
• le mance
• gli extra di carattere personale
• eventuali tasse di soggiorno
• tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”

Slowir Mappa

Slowir Pernottamento

Pernottamento in hotel 4 stelle, B&B e agriturismi

Slowir Extra

Prezzo stagionale:

20/03/2021-29/03/2021 e 05/04/2021-22/04/2021e 01/05/2021-22/05/2021 e 01/10/2021-31/10/2021 € 648.00
19/09/2021-30/09/2021 € 681.00
30/03/2021-04/04/2021 e 23/05/2021-20/06/2021 € 693.00
23/04/2021-30/04/2021 e 09/09/2021-18/09/2021 € 704.00
01/09/2021-08/09/2021 € 766.00
21/06/2021-16/07/2021 € 779.00
17/07/2021-26/07/2021 € 829.00

Servizi aggiuntivi

Si possono richiedere oltre ai servizi compresi nella quota:

· Supplemento partenza singolo viaggiatore:
20/03/2021-29/03/2021 e 05/04/2021-22/04/2021e 01/05/2021-22/05/2021 e 01/10/2021-31/10/2021 € 372.00
19/09/2021-30/09/2021 € 397.00
30/03/2021-04/04/2021 e 23/05/2021-20/06/2021 € 400.00
23/04/2021-30/04/2021 e 09/09/2021-18/09/2021 € 400.00
01/09/2021-08/09/2021 € 453.00
21/06/2021-16/07/2021 € 502.00
17/07/2021-26/07/2021 € 560.00

· Prezzo con camera singola
20/03/2021-29/03/2021 e 05/04/2021-22/04/2021e 01/05/2021-22/05/2021 e 01/10/2021-31/10/2021 € 888.00
19/09/2021-30/09/2021 € 945.00
30/03/2021-04/04/2021 e 23/05/2021-20/06/2021 € 960.00
23/04/2021-30/04/2021 e 09/09/2021-18/09/2021 € 973.00
01/09/2021-08/09/2021 € 1086.00
21/06/2021-16/07/2021 € 1149.00
17/07/2021-26/07/2021 € 1256.00

· supplemento mezza pensione

· eventuali transfer per arrivare alla località di partenza o per ritornare dal punto di arrivo, che potranno essere quotati su richiesta

Slowir Altre Informazioni

All'arrivo raggiungere la stazione di Otranto

Alla partenza raggiungere la stazione di Lecce

Orari disponibili online sul sito www.trenitalia.com


Tracce disponibili su richiesta.

Attrezzatura consigliata: abbigliamento in generale comodo e pratico
• Zaino, con le tasche laterale è meglio, va riempito mettendo le cose pesanti sul fondo e le cose leggere in alto. Fondamentale è il coprizaino per mantenere il tutto asciutto in caso di pioggia.
• Scarpe e calzini sono le cose fondamentali per evitare di avere problemi durante il tragitto come vesciche e dolori ai piedi. Non portate il primo paio che vi capita sotto mano ma scegliete il modello adatto a voi, per quanto riguarda i calzini scegliete quelli anti vesciche assieme a un’ulteriore coppia di solette per ricambio. Se volete portare anche qualche buon cerotto per le vesciche non guasta.
• Pile/Felpa: consigliata nel caso cambino le temperature durante la tratta
• Pantaloni quelli modulabili sono i migliori per i viaggi a piedi, in quanto con la zip che presentano sul ginocchio, possono trasformarsi in pantaloncini. Sceglieteli, se potete, impermeabili e traspiranti.
• Giacca anti vento/antipioggia, consigliata per tenervi ben protetti in caso di giornate particolarmente fredde e ventose
• Batterie di ricambio/Powerbank
• Borraccia da 1-1,5L
• Occhiali da sole
• Crema solare
• Bussola
• Snack leggeri energetici (frutta secca, noccioline, barrette...)
• Cappello, procuratevi un tipo a seconda della stagione in cui decidete di partire
• Kit di medicazione di base composto da garze, cerotti, ago e filo, accendino, disinfettante, forbicine, pinzette.
• Bastoncini da trekking utili per non affaticare troppo

Slowir Cancellazione

Ci ripensi? Cancellazione Gratuita fino a 5 giorni dopo la prenotazione. Puoi cancellare la prenotazione e richiedere il 100% del rimborso entro 5 giorni.
In questo periodo di incertezza Slowit è al tuo fianco e ti permette di poter cancellare in ogni momento la prenotazione per decreti governativi che impediscono gli spostamenti, nelle destinazioni in cui hai prenotato.
Ti ricordiamo che, in caso di partenza di gruppo, se non verrà raggiunto il numero minimo di partecipanti, ti verrà rimborsata l'intera quota, comprensiva anche del deposito.


UNISICITI AL GRUPPO! Ti ricordiamo che stai visualizzando un tour di gruppo. Qualora non venisse raggiunto il numero minimo di partecipanti ti restituiremo tutti i soldi della prenotazioni

Slowit

Pagamenti Sicuri

Slowit

Soddisfatti o rimborsati

Slowit

Miglior prezzo garantito

Slowit

Migliori Tour Operator


8

Giorni

Slowit

trekking

Slowit

individuale

Slowit

intermedio

Slowit

Tour attraversata

Trekking in Salento

Slowit Partenza: Otranto Arrivo: Lecce

Livello: intermedio
Regione: Puglia , Sud Italia
Area turistica: Lecce, Salento
Servizi Inclusi: transfer bagagli, assicurazione

SLowit

Numero minimo partecipanti: 1

Qualora il tour non raggiungesse il numero minimo di partecipanti tutti i soldi della prenotazioni ti verranno restituiti

Da

648,00 €

SLowit

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito. Soddisfatto o Rimborsato!! Cancellazione gratuita fino a 48 ore alla partenza.

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito.