Presentazione tour

Questo trekking tour organizzato porta, in 8 giorni, alla scoperta dei tesori di una delle zone più conosciute in Italia: la Costiera Amalfitana.
Il viaggio parte da Napoli, città di storia, architettura, arte che non si può scindere dai suoi abitanti, che rendono questa città ancora più affascinante e viva. Il secondo giorno è dedicato a un’escursione naturalistica e culturale tra il Vesuvio e Ercolano, mentre il terzo giorno è ancora dedicato alla storia con una visita a Pompei, e alle tradizioni locali con l’arrivo ad Amalfi, antica città un tempo Repubblica Marinara che gode di una vista mozzafiato sul mare e di una antica tradizione artigianale.
L’itinerario continua poi tra Sentiero dei Limoni e Via Maestra dei Villaggi fino ad arrivare ad Agerola sul Sentiero degli Dei.


SlowirItinerario

GIORNO 1: Napoli, città sensazionale
Già nel percorso che vi porterà dall’aeroporto all’hotel avrete l'opportunità di immergervi nel caos cittadino.
Non spaventatevi, quello che ai vostri occhi potrà sembrare disordine è il segno di una città brulicante di vita. Napoli è storia, architettura, arte ma non si può scindere tutto questo dai suoi abitanti, che rendono questa città ancora più affascinante.
Pernottamento a Napoli.

GIORNO 2: Ercolano e Trekking sul Vesuvio
Il vostro trekking in costiera amalfitana inizia con un percorso ricco di natura e storia.
Si parte e si rientra usando la Circumvesuviana, un anello di rete ferroviaria attorno al Vesuvio. Scenderete ad Ercolano per prendere il bus per il Grande Cono.
Nel percorso che vi porterà sul possente Vesuvio si può ammirare lo splendido panorama del versante settentrionale del Monte Somma con i Cognoli di Sant’Anastasia e la Punta Nasone, la vetta dell’antico vulcano alta a 1.132 metri, opposta ai Cognoli di Ottaviano e di Levante, mentre alzando gli occhi si può scrutare il percorso in salita verso il bordo inferiore del Vulcano.
Dopo il trekking sul Vesuvio si ritorna in bus ad Ercolano per visitarne le antiche rovine.

GIORNO 3: Visita Pompei e Amalfi
Dopo aver salutato le strade e i vicoli di Napoli, prendete la Circumvesuviana fino a Pompei.
Questo luogo affascinante mostra una città distrutta, ma allo stesso tempo preservata, dall’eruzione del Vesuvio nel 79 d.c, e, passeggiando tra i viottoli dell’epoca, sembra di rivivere un’epoca remota. La città, inoltre, è un luogo di culto molto visitato ed ha nel suo santuario uno dei punti d’interesse più importanti per i fedeli.
Nel pomeriggio trasferimento ad Amalfi. Amalfi è stata dichiarata patrimonio dell'umanità UNESCO nel 1997, e passeggiando a piedi tra i suoi vicoli capirete il perché.
Pernottamento ad Amalfi.

GIORNO 4: Trekking sul Sentiero dei Limoni. Lunghezza 7 km, dislivello 760 mt, durata 3 h
Preparatevi a percorrere uno dei luoghi più affascinanti di questo trekking in Costiera Amalfitana: il Sentiero dei Limoni, un percorso panoramico sul promontorio tra le città di Minori e Maiori.
Dopo colazione raggiungerete il borgo di Maiori con breve trasferimento in bus.
Camminando lungo il Sentiero dei Limoni si può ammirare la vastità dei terrazzamenti coltivati, come pennellate di verde che lambiscono l’azzurro del mare. Il profumo dei limoni inebrierà le vostre narici. Su queste terre infatti si coltivano, con particolari tecniche, i limoni della costiera, conosciuti come sfusato amalfitano”.
Superando Minori si risale in quota in direzione del piccolo borgo di Torello, fino a raggiungere la Chiesa di San Michele Arcangelo che offre un suo panorama unico sul mare. Infine si scende verso Atrani per rientrare ad Amalfi.
Pernottamento ad Amalfi.

GIORNO 5: Trekking nella Valle delle Ferriere e dei Mulini. Lunghezza 7 km, dislivello 730 mt, durata 3 h
Il cammino odierno da Ravello ad Amalfi, tutto in discesa, è un percorso contemplativo.
Dopo colazione si raggiunge in bus pubblico la cittadina di Ravello: sito UNESCO, situata a 365 metri sopra il livello del mare offre paesaggi estatici e la bellezza architettonica delle sue Ville. L’itinerario a piedi da Ravello a Pontone comprende un percorso naturalistico a cui si aggiunge il valore artistico degli edifici costruiti nell’epoca del Ducato di Amalfi.
Camminando si attraversano i terrazzamenti fino al borgo medievale di Pontone. L’ultimo tratto prosegue attraversando la Valle delle Ferriere e dei Mulini in cui sono disseminate le rovine di vecchi opifici in cui si produceva la carta.
L’acqua sarà l’elemento caratterizzante del sentiero, i flussi d’acqua fornivano infatti l’energia necessaria alle cartiere.
Pernottamento ad Amalfi.

GIORNO 6: Trekking sulla Via Maestra dei Villaggi. Lunghezza 5 km, dislivello 700 mt, durata 3 h
Partendo da Amalfi si percorre a piedi uno dei sentieri più antichi, la via Maestra dei Villaggi, che collega i borghi Pastena, Lone, Vettica e Tovere di Amalfi fino a Agerola.
Un itinerario caratterizzato da un percorso nella macchia mediterranea, tra i terrazzamenti coltivati e le case aggrappate alla roccia. Lecci, carrubi, corbezzoli e olivi delimitano le vie che, a loro volta, fiancheggiano le pareti calcaree.
Pernottamento ad Agerola.

GIORNO 7: Trekking sul Sentiero degli Dei. Lunghezza 14 km, dislivello 1270 mt, durata 5 h
Il Sentiero degli Dei collega la frazione di Bomerano di Agerola a quella di Nocelle di Positano.
La camminata si snoda lungo un sentiero a picco sul mare, il panorama è uno dei fiori all’occhiello della Costiera Amalfitana. Negli 8 chilometri di percorso si incontra la Grotta del Biscotto, così chiamata per la friabilità della sua roccia e si possono ammirare i resti dell’architettura rupestre tipica di questa zona.
Natura, sole e mare per 4 ore di cammino in cui non vi stancherete di essere abbagliati dalla bellezza di questi luoghi.
L’ultima discesa vi porterà nel più elegante e noto centro della costiera amalfitana: Positano.
Rientro ad Agerola con i mezzi pubblici per l'ultimo pernottamento.

GIORNO 8: Partenza
Ultima camminata tra le vie di Agerola: cosa vedere
Dopo colazione fine dei servizi. Per il rientro con mezzi pubblici a Napoli consultare il sito SITAsud.
Agerola custodisce un ricco patrimonio architettonico oltre che paesaggistico: il Castello Lauritano è una roccaforte di pietra calcarea immersa nel verde.
Camminando per Agerola si possono inoltre visitare: la Chiesa di Santa Maria la Manna, la Chiesa di S. Matteo Apostolo, la Chiesa di S. Martino e il Santuario di Maria SS. del Rosario.
Per finire potreste dedicare parte del vostro tempo al Museo Etnoantropologico che custodisce La Croce Processionale, una croce bifacciale medievale, risalente al XV secolo.



Variazioni del programma
A causa delle condizioni meteorologiche, di motivi organizzativi, di disposizioni emanate dalle autorità locali, l'itinerario potrebbe subire alcune modifiche prima e/o durante la vacanza. Lungo la strada si possono trovare deviazioni temporanee (ad esempio lavori stradali) che non possono essere previste; in questo caso ogni trekker può decidere autonomamente come affrontare questi tratti.

SlowirPartenze

Mesi disponibili:

  • Giugno 2021
  • Luglio 2021
  • Agosto 2021
  • Settembre 2021
  • Ottobre 2021
  • Novembre 2021
  • Dicembre 2021
Date disponibili:

Il tour parte tutti i giorni.

Slowir Include

La quota comprende:

PERNOTTAMENTI
· Camera doppia in B&B centrali ed hotel 3 stelle selezionati con prima colazione
· 7 pernottamenti

PASTI
· 7 colazioni

MATERIALE VIAGGIO
· Descrizione dettagliata dell’itinerario e mappe

ASSISTENZA
· Assistenza telefonica 8:00-21:00

TRASPORTI
· trasporto bagagli giorno 3 e 6
· transfer privato giorno 3

ASSICURAZIONE
· Assicurazione medico-bagagli


La quota non comprende:

· viaggio per raggiungere le località di arrivo e partenza
· trekking guidato al cratere del Vesuvio (circa € 10,00)
· trasporti pubblici locali
· i pranzi e le cene, salvo diversamente indicato
· gli extra di carattere personale
· le mance
· tasse di soggiorno
· visite ed ingressi
· tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”

Slowir Mappa

Slowir Pernottamento

Il tour Standard prevede pernottamenti in camera doppia in B&B centrali ed hotel 3 stelle selezionati con prima colazione.
Tutte le stanze hanno il bagno in camera.

Slowir Extra

Transfer Napoli aeroporto-Napoli hotel (min 2 pax)
STANDARD
50 € /p
Transfer Agerola-Napoli aeroporto (min 2 pax)
STANDARD
80 € /p
Camera singola | Bassa Stagione
STANDARD
290 € /p
Camera Singola | Media Stagione
STANDARD
360 € /p
Camera Singola | Alta Stagione
STANDARD
400 € /p
Camera Singola | Altissima Stagione
STANDARD
450 € /p
Notte extra in doppia | Bassa Stagione
STANDARD
70 € /p
Notte extra in doppia | Media Stagione
STANDARD
80 € /p
Notte extra in doppia | Alta Stagione
STANDARD
90 € /p
Notte extra in doppia | Altissima Stagione
STANDARD
95 € /p
Notte extra in singola | Bassa Stagione
STANDARD
99 € /p
Notte extra in singola | Media Stagione
STANDARD
120 € /p
Notte extra in singola | Alta Stagione
STANDARD
138 € /p
Notte extra in singola | Altissima Stagione
STANDARD
148 € /p
Viaggiatore singolo
STANDARD
165 € /p

Slowir Altre Informazioni

Attrezzatura consigliata: abbigliamento in generale comodo e pratico
• Zaino, con le tasche laterale è meglio, va riempito mettendo le cose pesanti sul fondo e le cose leggere in alto. Fondamentale è il coprizaino per mantenere il tutto asciutto in caso di pioggia.
• Scarpe e calzini sono le cose fondamentali per evitare di avere problemi durante il tragit-to come vesciche e dolori ai piedi. Non portate il primo paio che vi capita sotto mano ma scegliete il modello adatto a voi, per quanto riguarda i calzini scegliete quelli anti vesciche assieme a un’ulteriore coppia di solette per ricambio. Se volete portare anche qualche buon cerotto per le vesciche non guasta.
• Pile/Felpa: consigliata nel caso cambino le temperature durante la tratta
• Pantaloni quelli modulabili sono i migliori per i viaggi a piedi, in quanto con la zip che presentano sul ginocchio, possono trasformarsi in pantaloncini. Sceglieteli, se potete, im-permeabili e traspiranti.
• Giacca anti vento/antipioggia, consigliata per tenervi ben protetti in caso di giornate particolarmente fredde e ventose
• Batterie di ricambio/Powerbank
• Borraccia da 1-1,5L
• Occhiali da sole
• Crema solare
• Bussola
• Snack leggeri energetici (frutta secca, noccioline, barrette..)
• Cappello, procuratevi un tipo a seconda della stagione in cui decidete di partire
• Kit di medicazione di base composto da garze, cerotti, ago e filo, accendino, disinfettante, forbicine, pinzette.
• Bastoncini da trekking utili per non affaticare troppo

Caratteristiche Tecniche
La conformazione morfologica della costiera amalfitana prevede dei notevoli dislivelli da affrontare giornalmente, per cui il tour è adatta a chiunque abbia un buon allenamento a camminare. La lunghezza delle tappe va da un minimo di 5 ad un massimo di 14km, con tempi di percorrenza tra le 2 e le 4 ore.
Le escursioni si snodano tra sentieri sterrati e stradine di campagna, con alcuni rari ma indispensabili passaggi su strade trafficate.
Consigliamo di attrezzarsi con scarpe comode ed adatte al trekking, cappellino, acqua, crema solare, costume da bagno e impermeabile in caso di pioggia.
L’itinerario è studiato per offrire in combinazione natura e cultura, prevedendo allo stesso tempo una buon livello di confort.
I brevi trasferimenti pubblici e privati in programma sono una parte importante del viaggio, poiché lo scandiscono e creano un perfetto equilibrio tra lentezza e comodità; effettuati utilizzando le linee SITA SUD arricchiscono il viaggio rendendolo più autentico vivendo il contatto con la gente del posto.


Sistemazione e pasti
Il tour Standard prevede pernottamenti in B&B centrali ed hotel 3* selezionati.
Tutte le stanze hanno il bagno in camera.

2 notti a Napoli
3 notti ad Amalfi
2 notte ad Agerola
7 colazioni incluse. Nessun altro pasto è compreso nella quota.

Assistenza
Ci occuperemo personalmente del trasporto dei vostri bagagli e, in caso di necessità, potrete chiamare il nostro numero di emergenza attivo dalle 8 alle 21. In qualsiasi momento il nostro staff sarà a disposizione per rendere la vostra vacanza serena e tranquilla.

Materiale informativo
Alcuni giorni prima della partenza riceverete:

Lista Servizi;
Assicurazione medico-bagaglio.
Nel vostro primo hotel riceverete:

Lista Servizi aggiornata;
Etichette bagagli da applicare alle vostre valigie;
Descrizione dettagliata dell’itinerario e mappe.
Arrivo e Rientro
Come arrivare

IN TRENO. Napoli ha 3 stazioni ferroviarie principali, tutte raggiungibili con treni provenienti dalle principali città italiana.
La Stazione Napoli Centrale di Piazza Garibaldi è sicuramente la più importante e consigliata per raggiungere il centro città.
Dalla stazione centrale si snodano la circumvesuviana, la linea per Salerno e le metropolitane 1 e 2.

IN AEREO. L'aeroporto internazionale di Napoli - Capodichino è ben collegato con voli diretti alle principali città italiane: Treviso, Milano, Torino, Venezia, Roma, Genova, Palermo, Catania.
L’aeroporto dista soli 5km da Napoli centro ed è ben collegato con servizio delle Autolinee Alibus; tempi di percorrenza di 20/35 minuti. Il costo delle singola tratta è di € 5,00 ed il biglietto è acquistabile a bordo. Maggiori informazioni al seguente link.

IN AUTOBUS. Napoli è collegato alle maggiori città italiane tramite una rete capillare di bus nazionali, offerte dalle maggiori compagnie di trasporto bus: Buscenter, Sassi Autolinees, Flixbus, Marinobus.
I pullman arrivano tutti al comodo Terminal Bus di Napoli Centrale - Metropark, che si trova nei pressi di Piazza Garibaldi.

IN AUTO. Proveniendo da nord, la principale arteria autostradale di riferimento è sicuramente la A1, che collega Napoli a Milano, con passaggio a Roma, Firenze, Bologna, Modena e Parma.
Il principale garage di Napoli è il garage centrale a circa 200m dalla stazione centrale. Il costo del parcheggio varia a secondo del tipo di vettura: da € 15,00 a € 25,00 al giorno.

Rientro a Napoli

Da Agerola, ultima tappa del vostro viaggio, potrete rientrare a Napoli utilizzando il servizio bus di SITA SUD.
Il costo del biglietto è di 7€ circa; tempo di percorrenza 180 minuti circa. I biglietti sono acquistabili presso alcuni bar e tabaccherie di Agerola.

Trasferimento Privato

Se preferisci viaggiare in totale comodità, puoi prenotare un transfer privato nei giorni di arrivo e partenza.

Slowir Cancellazione

Ci ripensi? Cancellazione Gratuita fino a 5 giorni dopo la prenotazione. Puoi cancellare la prenotazione e richiedere il 100% del rimborso entro 5 giorni.
In questo periodo di incertezza Slowit è al tuo fianco e ti permette di poter cancellare in ogni momento la prenotazione per decreti governativi che impediscono gli spostamenti, nelle destinazioni in cui hai prenotato.
Ti ricordiamo che, in caso di partenza di gruppo, se non verrà raggiunto il numero minimo di partecipanti, ti verrà rimborsata l'intera quota, comprensiva anche del deposito.


UNISICITI AL GRUPPO! Ti ricordiamo che stai visualizzando un tour di gruppo. Qualora non venisse raggiunto il numero minimo di partecipanti ti restituiremo tutti i soldi della prenotazioni

Slowit

Pagamenti Sicuri

Slowit

Soddisfatti o rimborsati

Slowit

Miglior prezzo garantito

Slowit

Migliori Tour Operator


8

Giorni

Slowit

trekking

Slowit

individuale

Slowit

intermedio

Slowit

Tour attraversata

Trekking organizzato in Costiera Amalfitana da Napoli

Slowit Partenza: Napoli Arrivo: Agerola

Livello: intermedio
Regione: Campania , Sud Italia
Area turistica: Napoli, Costiera Amalfitana
Servizi Inclusi: transfer bagagli, assicurazione

SLowit

Numero minimo partecipanti: 1

Qualora il tour non raggiungesse il numero minimo di partecipanti tutti i soldi della prenotazioni ti verranno restituiti

Da

690,00 €

SLowit

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito. Soddisfatto o Rimborsato!! Cancellazione gratuita fino a 48 ore alla partenza.

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito.