Presentazione tour

Questa vacanza a piedi organizzata ripercorre parte del cammino intrapreso nel Duecento da san Domenico, andando da Montepulciano in Toscana a Bologna in Emilia-Romagna con un trekking impegnativo attraverso gli Appennini.
Nei primi giorni di trekking si va da Montepulciano a Pienza, il cui centro rinascimentale voluto da Enea Silvio Piccolomini è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, poi a Buonconvento seguendo le strade bianche di crinale e a Monteroni d’Arbia attraverso il paesaggio delle Crete senesi. Dopo un breve transfer in treno a Siena e poi a Firenze, si riprende la camminata da San Piero a Sieve a Monte di Fo salendo al passo della Futa, poi si arriva a Monzuno tra castagneti e prati di montagna. Da Sasso Marconi si percorre l’ultimo tratto della via degli Dei fino a Bologna, meta finale del tour organizzato.


SlowirItinerario

Giorno 1: Arrivo a Montepulciano
Eccoti qua, finalmente sei arrivato a Montepulciano, che domina la Val d’Orcia dalla sua altura, con una vista incantevole tutto attorno. Goditi una bella passeggiata per le viuzze del centro, dove puoi trovare botteghe artigianali e ottime osterie dove farti un bel bicchiere di rosso…il vino Nobile di Montepulciano!

Giorno 2: Montepulciano - Pienza. Lunghezza 18.6 km
La bellissima camminata di oggi ti porta alla città UNESCO di Pienza, la città ideale, pianificata nel Rinascimento dal Papa Pio II (Enea Silvio Piccolomini), che decise nel 1459 di mettere in pratica la regola dell’armonia architettonica e di delle prospettive geometriche, come testimoniano le impressionanti volumetrie della Cattedrale e del palazzo Piccolomini, l'accurato riempimento degli spazi al centro del vecchio borgo medievale, che rappresentano una notevole testimonianza del genio architettonico dell'epoca. A metà percorso puoi fare una deviazione e visitare il borgo di Monticchiello

Giorno 3: Pienza - Buonconvento. Lunghezza 26 km
Da Pienza segui le strade bianche di crinale che ti conducono verso il borgo medievale di sasso di Lucignano d’Asso. Da qui scendi verso la strada provinciale per poi risalire, sempre su strada bianca, verso il borgo di Buonconvento. Un brindisi con il Famoso Brunello di Montalcino, al tramonto, suggella una giornata da incorniciare.

Giorno 4: Buonconvento - Monteroni d’Arbia. Lunghezza 19 km (treno per Siena)
Oggi sono le colline e i cipressi piantati lungo le stradine di campagna che ci guidano lung oil nostro cammino, fino a Monteroni d’Arbia, nel paesaggio delle cosiddette “crete senesi”. Una volta in paese saliamo sul piccolo trenino che ci porta nella città del Palio e del Panforte. Immancabile la sosta nelle caffetterie del centro per una dolce merenda post-camminata!

Giorno 5: Visita di Siena, poi treno per Firenze
Oggi hai davanti a te una giornata per immergerti nella cultura di due gemme della Toscana, Siena e Firenze. I must sono la Torre del Mangia, con una vista spettacolare, Piazza del Campo e il Duomo, un vero gioiello di architettura. Decidi tu quando prendere il treno per Firenze, fai il check in in hotel e goditi la capitale del Rinascimento, magari dall’alto, con un aperitivo al tramonto da Piazzale Michelangelo!

Giorno 6: Transfer in treno da Firenze a San Piero a Sieve. S.Piero - Sieve - Monte di Fo. Lunghezza 22 km
Dopo aver preso il treno regionale per San Piero a Sieve e lasciato i bagagli al trasportatore ti incammini verso le montagne, l’Appennino. La camminata di oggi ti porta fino al passo della Futa. Qui si trova il più grande cimitero Germanico in Italia, con più di 30000 soldati sepolti, con uno splendido colpo d’occhio sul Mugello.

Giorno 7: Monte di Fò - Monzuno. Lunghezza 27 km
La passeggiata di quest’oggi è molto panoramica, immersa in castagneti e verdi prati di montagna. Solcherai la strada Romana c.d. Flaminia Militare, che collegava Bologna ad Arezzo. Troverai le tracce del passaggio dei Romani al Pian di Balestra, il confine tra le regioni Emilia Romagna e Toscana.

Giorno 8: Transfer da Monzuno a Sasso Marconi. Sasso Marconi - Bologna. Lunghezza 20 km
Questa mattina, dopo un breve transfer percorrerai l’ultimo tratto della via degli Dei, che da Sasso Marconi ti porta dentro la città di Bologna. Chissà quante volte lo ha percorso San Domenico, di ritorno dai suoi viaggi da Roma. La camminata si svolge attraverso il Parco Tolon e di seguito lungo il fiume Reno, entrando a Bologna dal Portico di San Luca, costruito nel 1674, con i suoi 666 archi e 4km di lunghezza, per arrivare alla Basilica di San Domenico.

Giorno 9: Partenza da Bologna
I servizi inclusi terminano dopo la colazione, almeno che non abbiate scelto di aggiungere servizi extra.

SlowirPartenze

Mesi disponibili:

  • Giugno 2021
  • Luglio 2021
  • Agosto 2021
  • Settembre 2021
  • Ottobre 2021
Date disponibili:

Il tour parte tutti i giorni.

Slowir Include

La quota comprende

· Pernottamento con prima colazione

. transfer da San Piero a Sieve a Monte di Fo, transfer da Monzuno a Sasso Marconi

· trasporto bagagli da albergo ad albergo

. 1 cena

· Descrizioni dettagliate del percorso, mappe, tracce GPS

· assicurazione medico/bagaglio

· Assistenza telefonica 24h



La quota non comprende

· Il viaggio per raggiungere le località di inizio e fine viaggio

· i pranzi e le cene, dove non diversamente indicato

· le visite e gli ingressi - le mance

· gli extra in genere di carattere personale

· eventuali tasse di soggiorno

· tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”

Slowir Mappa

Slowir Pernottamento

Pernottamento in hotel 3/4 stelle e B&B

Slowir Extra

Servizi aggiuntivi

Si possono richiedere oltre ai servizi compresi nella quota

· Supplemento partenza singolo viaggiatore: € 395.00

· Prezzo con camera singola € 162.00

· supplemento mezza pensione

· eventuali transfer per arrivare alla località di partenza o per ritornare dal punto di arrivo, che potranno essere quotati su richiesta

Slowir Altre Informazioni

Attrezzatura consigliata:
• Zaino, con le tasche laterale con coprizaino per mantenere il tutto asciutto in caso di pioggia.
• Scarpe e calzini sono le cose fondamentali per evitare di avere problemi durante il tragitto come vesciche e dolori ai piedi. Scegliete scarpe con suola scolpita e caviglia alta per escursionismo, per quanto riguarda i calzini scegliete quelli anti vesciche senza dimenticare solette e calze di ricambio.
• Pile/Felpa: consigliata nel caso cambino le temperature durante la tratta
• Pantaloni da escursionismo, quelli modulabili sono i migliori per i viaggi a piedi, Sceglieteli traspiranti appaiati a sopra pantaloni antipioggia.
• Giacca anti vento/anti pioggia, consigliata per tenervi ben protetti in caso di giornate particolarmente fredde e ventose
• Ghette
• Torcia frontale
• Batterie di ricambio/Powerbank
• Borraccia da 1-1,5L
• Bastonici telescopici da escursionismo, utili per non affaticare troppo
• Occhiali da sole
• Crema solare
• Bussola
• Snack leggeri energetici (frutta secca, noccioline, barrette...)
• Cappello procuratevi un tipo a seconda della stagione in cui decidete di partire
• Kit di medicazione di base composto da garze, cerotti, ago e filo, accendino, disinfettante, forbicine, pinzette.

Slowir Cancellazione

Ci ripensi? Cancellazione Gratuita fino a 5 giorni dopo la prenotazione. Puoi cancellare la prenotazione e richiedere il 100% del rimborso entro 5 giorni.
In questo periodo di incertezza Slowit è al tuo fianco e ti permette di poter cancellare in ogni momento la prenotazione per decreti governativi che impediscono gli spostamenti, nelle destinazioni in cui hai prenotato.
Ti ricordiamo che, in caso di partenza di gruppo, se non verrà raggiunto il numero minimo di partecipanti, ti verrà rimborsata l'intera quota, comprensiva anche del deposito.


UNISICITI AL GRUPPO! Ti ricordiamo che stai visualizzando un tour di gruppo. Qualora non venisse raggiunto il numero minimo di partecipanti ti restituiremo tutti i soldi della prenotazioni

Slowit

Pagamenti Sicuri

Slowit

Soddisfatti o rimborsati

Slowit

Miglior prezzo garantito

Slowit

Migliori Tour Operator


9

Giorni

Slowit

trekking

Slowit

individuale

Slowit

impegnativo

Slowit

Tour attraversata

Trekking da Montepulciano a Bologna, sul cammino di san Domenico

Slowit Partenza: Montepulciano Arrivo: Bologna

Livello: impegnativo
Regione: Centro Italia , Toscana
Area turistica: Siena, Bologna, Val d'Orcia
Servizi Inclusi: transfer bagagli, assicurazione

SLowit

Numero minimo partecipanti: 1

Qualora il tour non raggiungesse il numero minimo di partecipanti tutti i soldi della prenotazioni ti verranno restituiti

Da

749,00 €

SLowit

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito. Soddisfatto o Rimborsato!! Cancellazione gratuita fino a 48 ore alla partenza.

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito.