Presentazione tour

Questa vacanza a piedi organizzata ripercorre il tratto della via Francigena da San Miniato a Buonconvento. Sono previsti sette giorni di trekking di livello intermedio, immersi nel paesaggio collinare toscano.
Da San Miniato si va a Gambassi Terme, quindi a San Gimignano, che si annuncia da lontano con la Torre Grossa, da cui si può ammirare lo splendido paesaggio circostante. Dopo una degustazione di Vernaccia, il vino bianco D.O.C.G., si procede verso il borgo medievale di Colle di Val d'Elsa, poi a Monteriggioni e infine a Siena, meta turistica internazionale grazie al suo patrimonio storico-artistico, come piazza del Campo con il Duomo e la Torre del Mangia. Da Siena si percorrono le strade bianche della Val d'Arbia fino a Lucignano e l’ultimo giorno di trekking si attraversa la Valle dell'Ombrone fino alla meta finale, Buonconvento.


SlowirItinerario

Giorno 1: San Miniato
Partirai da San Miniato, meno famoso delle altre città d'arte lungo il tuo cammino - ma le cose meno conosciute sono spesso quelle che più vengono apprezzate. Qui puoi camminare tra i vicoli del centro storico per ritrovarti nell'ampia piazza del Seminario - ancora più bello illuminato, mentre vi godete una passeggiata serale.
Se amate il buon cibo, non perdete l'orgoglio locale: il tartufo bianco, un vizio da concedervi felicemente per celebrare l'inizio del vostro cammino.

Giorno 2: San Miniato - Gambassi Terme. Lunghezza 24 km
Pronti ad iniziare con il botto? Il vostro primo giorno di cammino è lungo una delle nostre tratte preferite nell'intero percorso. Camminate tra i crinali di dolci colline, distese verdi colorate di fiori in primavera e dorate d'estate, con il vento che fa danzare l'erba creando onde morbide.
Gambassi Terme ospita la Pieve di Chianni, e uno degli ostelli più amati dell'intera Via Francigena. Voi dormirete in camere con bagno privato, spesso con affreschi originali restaurati, coccolati dalla famiglia che gestisce l'ostello con amore e dedizione. Scambiate storie di viaggio con gli altri ospiti, magari davanti ad una birra nel bel cortile dell'ostello, ma non dimenticate una visita alla Pieve: qui troverete incisioni e bassorilievi con molte storie da raccontare. Basta chiedere dove cercarle!

Giorno 3: Gambassi Terme - San Gimignano. Lunghezza 13.5 km
La tappa di oggi è breve ma meravigliosa. Scorgerete presto le torri di San Gimignano, che da lontano solleticano la vostra immaginazione: pregustate la destinazione ma non perdetevi il viaggio.
Anche oggi cammini su e giù tra dolci colline, distese d'erba verde/oro ed agriturismi, fino ad arrivare alal Pieve di Cellole. Questo luogo unico, immerso nella pace e nel silenzio, ospita una comunità di monaci del Monastero di Bose. Se senti un suono attutito provenire dalla pieve romanica nascosta protetta dai cipressi, avvicinati lentamente e ascolta: i monaci cantano ogni giorno, e poterli ascoltare è una vera fortuna.
Prosegui poi verso San Gimignano, sempre più vicina. Il nostro consiglio è di dirigerti subito alla Torre Grossa: dall'alto della torre più alta di San Gimignano, lontano dalla folla che riempie le vie medievali del centro, puoi ammirare a 360° il centro storico e lo splendido paesaggio circostante.
Se ti piace il vino, non perderti una degustazione di Vernaccia - l'orgoglio locale, un vino bianco che puoi gustare nella sua miglior espressione all'enoteca della Rocca di Montestaffoli.

Giorno 4: San Gimignano - Colle Val d'Elsa. Lunghezza 12 km
Il viaggio continua, lungo una tappa molto più ombrosa dei giorni scorsi. Oggi cammini tra i boschi della Val d'Elsa, vivi piccole avventure superando dei facili guadi, ti imbatti in radure bagnate dalla luce del sole che filtra tra gli alberi, allontani il caldo con l'acqua fresca di un ruscello.
Oggi ti aspetta Colle Val d'Elsa, un borgo medievale che sembra fermo nel tempo, racchiuso da mura di pietra.

Giorno 5: Colle Val d'Elsa - Monteriggioni. Lunghezza 16 km
Oggi preparati ad una vera meditazione sotto forma di cammino. La via ti porta tra colline, boschi e prati, pievi silenziose e luoghi unici come Abbadia a Isola, un tempo una antica abbazia nel mezzo di una palude, ora un ostello che ospita i pellegrini e un festival annuale dedicato alla bellezza di viaggiare lentamente.
Qui ti puoi fermare da Massimo per un caffè e una fetta di torta fatta in casa prima di tornare sui tuoi passi: ti aspetta Monteriggioni, un piccolo monte antico racchiuso da una corona di torri. Puoi sederti in piazza ed osservarla animarsi di pellegrini e abitanti locali, o salire sul camminamento delle mura per ammirare il paesaggio dalla posizione privilegiata del castello. Ci sono anche giardini nascosti dove riposare, ma lasciamo a te il piacere di trovarli.

Giorno 6: Monteriggioni - Siena. Lunghezza 20 km
Oggi i tuoi piedi calpestano strade bianche, sentieri color terra di siena, vie ombreggiate attraverso boschi pieni di sorprese: prima solo foglie e poi improvvisamente un castello, i resti di un borgo medievale, una piramide nel mezzo della foresta.
Ogni passo ti avvicina sempre di più verso Siena: varca Porta Camollia e immergiti nel centro storico. In ogni momento, stai camminando in una contrada. Potresti imbatterti nelle loro feste, nelle sfilate colorate animate da sbandieratori e dal suono dei tamburi, persino nei preparativi al Palio, l'evento più importante dell'anno.
La sera goditi Piazza del Campo illuminata, poi siediti in un ristorantino in una via nascosta e ordina i pici: spaghettoni che danno molta soddisfazione, specialmente se conditi con cacio e pepe o all'aglione, i sughi tradizionali.
Siena offre molto più di quanto riusciremo mai a condensare in poche righe: gli affreschi del Museo Civico in Palazzo Pubblico, la Torre del Mangia, il Duomo, la Fortezza Medicea, i Giardini della Lizza...e i molti musei delle varie contrade del palio! Per scoprire tutto questo con più calma, vi consigliamo di prenotare una notte extra a Siena.

Giorno 7: Siena - Lucignano. Lunghezza 21 km
Tieni le dita incrociate e augurati che che questa giornata sia illuminata dal sole, perché i crinali della Val d'Arbia sono uno spettacolo che difficilmente dimenticherai.
Dopo aver salutato Siena, adagiata sulle colline all'orizzonte, percorri le tipiche strade bianche senesi che si snodano tra colline da colori che sembrano frutto dell'attento studio cromatico di un artista: sfumature di grigio, verde e argento si mescolano davanti ai tuoi occhi, ogni occhiata ti offre uno spettacolo diverso e sorprendente.
E' un paesaggio lunare e fuori da ogni luogo e tempo, che solo questa parte di terra può offrire.
Alle porte di Monteroni d'Arbia puoi ammirare l'imponente Grancia di Cuna, una fattoria fortificata che custodiva le riserve di grano destinate alla repubblica Senese.

Giorno 8: Lucignano - Buonconvento. Lunghezza 13.8 km
L'ultimo giorno di cammino ti porta nella Valle dell'Ombrone, un altro dipinto naturale di sorprendente bellezza. Le ultime immagini del tuo viaggio non ti deluderanno, così come non ti deluderà il paese in cui la tua avventura si conclude: Buonconvento è uno spaccato di vita toscana, un "luogo felice e fortunato" come dice il nome.
Camminando tra le vie del centro puoi assistere alla vita che scorre secondo i lenti ritmi di un villaggio di provincia; se dopo la bellezza naturale vuoi ammirare quella creata dall'uomo, il Museo di Arte Sacra della Val d'Arbia ospita le opere di alcune tra i più famosi pittori senesi.

SlowirPartenze

Mesi disponibili:

  • Giugno 2021
  • Luglio 2021
  • Agosto 2021
  • Settembre 2021
  • Ottobre 2021
  • Novembre 2021
  • Dicembre 2021
Date disponibili:

Il tour parte tutti i giorni.

Slowir Include

La quota comprende

PERNOTTAMENTI
• camera doppia con prima colazione
• 7 pernottamenti

PASTI
• 7 colazioni
• 3 cene

ASSISTENZA
• supporto telefonico 24h su 24

MATERIALE VIAGGIO
• Descrizioni dettagliate del percorso, mappe, tracce GPS e App

ASSICURAZIONE
• assicurazione medico-bagaglio

TRASPORTI
• trasporto bagagli da albergo ad albergo

SERVIZI ADDIZIONALI
• Credenziale del Pellegrino


La quota non comprende
• viaggio per raggiungere le località di arrivo e partenza
• i pranzi e le cene, salvo dove diversamente indicato
• le visite e gli ingressi
• le mance
• gli extra di carattere personale
• eventuali tasse di soggiorno
• tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”

Slowir Mappa

Slowir Pernottamento

Pernottamento in hotel 3 stelle, B&B e ostelli

Slowir Extra

Prezzo stagionale:
01/07/2021-21/07/2021 e 07/08/2021-25/08/2021 € 715.00
01/06/2021-30/06/2021 e 22/07/2021-06/08/2021. € 730.00
01/04/2021-31/05/2021 e 26/08/2021-31/10/2021 € 739.00

Servizi aggiuntivi

Si possono richiedere oltre ai servizi compresi nella quota

· Supplemento partenza singolo viaggiatore:
01/07/2021-21/07/2021 e 07/08/2021-25/08/2021 € 265.00
01/06/2021-30/06/2021 e 22/07/2021-06/08/2021 € 265.00
01/04/2021-31/05/2021 e 26/08/2021-31/10/2021 € 265.00

· Prezzo con camera singola
01/07/2021-21/07/2021 e 07/08/2021-25/08/2021 € 950.00
01/06/2021-30/06/2021 e 22/07/2021-06/08/2021 € 965.00
01/04/2021-31/05/2021 e 26/08/2021-31/10/2021 € 974.00

· supplemento mezza pensione

· eventuali transfer per arrivare alla località di partenza o per ritornare dal punto di arrivo, che potranno essere quotati su richiesta

Slowir Altre Informazioni

All'arrivo, raggiungere San Miniato Basso in treno ("S. Miniato-Fucecchio"). Treni diretti da Pisa e Firenze.

Da qui raggiungere San Miniato Alto in bus (fermata Piazza del Popolo). Orari disponibili online sul sito http://www.pisa.cttnord.it/Linee_e_Orari/Linee_Extraurbane/L/134 (linea 320).

Alla partenza da Buonconvento raggiungere la stazione.

Orari disponibili online sul sito www.trenitalia.com.


Tracce GPS disponibili su richiesta.

Attrezzatura consigliata: abbigliamento in generale comodo e pratico
• Zaino, con le tasche laterale è meglio, va riempito mettendo le cose pesanti sul fondo e le cose leggere in alto. Fondamentale è il coprizaino per mantenere il tutto asciutto in caso di pioggia.
• Scarpe e calzini sono le cose fondamentali per evitare di avere problemi durante il tragitto come vesciche e dolori ai piedi. Non portate il primo paio che vi capita sotto mano ma scegliete il modello adatto a voi, per quanto riguarda i calzini scegliete quelli anti vesciche assieme a un’ulteriore coppia di solette per ricambio. Se volete portare anche qualche buon cerotto per le vesciche non guasta.
• Pile/Felpa: consigliata nel caso cambino le temperature durante la tratta
• Pantaloni quelli modulabili sono i migliori per i viaggi a piedi, in quanto con la zip che presentano sul ginocchio, possono trasformarsi in pantaloncini. Sceglieteli, se potete, impermeabili e traspiranti.
• Giacca anti vento/antipioggia, consigliata per tenervi ben protetti in caso di giornate particolarmente fredde e ventose
• Batterie di ricambio/Powerbank
• Borraccia da 1-1,5L
• Occhiali da sole
• Crema solare
• Bussola
• Snack leggeri energetici (frutta secca, noccioline, barrette...)
• Cappello, procuratevi un tipo a seconda della stagione in cui decidete di partire
• Kit di medicazione di base composto da garze, cerotti, ago e filo, accendino, disinfettante, forbicine, pinzette.
• Bastoncini da trekking utili per non affaticare troppo

Slowir Cancellazione

Ci ripensi? Cancellazione Gratuita fino a 5 giorni dopo la prenotazione. Puoi cancellare la prenotazione e richiedere il 100% del rimborso entro 5 giorni.
In questo periodo di incertezza Slowit è al tuo fianco e ti permette di poter cancellare in ogni momento la prenotazione per decreti governativi che impediscono gli spostamenti, nelle destinazioni in cui hai prenotato.
Ti ricordiamo che, in caso di partenza di gruppo, se non verrà raggiunto il numero minimo di partecipanti, ti verrà rimborsata l'intera quota, comprensiva anche del deposito.


UNISICITI AL GRUPPO! Ti ricordiamo che stai visualizzando un tour di gruppo. Qualora non venisse raggiunto il numero minimo di partecipanti ti restituiremo tutti i soldi della prenotazioni

Slowit

Pagamenti Sicuri

Slowit

Soddisfatti o rimborsati

Slowit

Miglior prezzo garantito

Slowit

Migliori Tour Operator


8

Giorni

Slowit

trekking

Slowit

individuale

Slowit

intermedio

Slowit

Tour attraversata

Trekking sulla Francigena in Toscana. Da San Miniato a Buonconvento

Slowit Partenza: San Miniato Arrivo: Buonconvento

Livello: intermedio
Regione: Centro Italia , Toscana
Area turistica: Francigena, San Gimignano
Servizi Inclusi: transfer bagagli, assicurazione

SLowit

Numero minimo partecipanti: 1

Qualora il tour non raggiungesse il numero minimo di partecipanti tutti i soldi della prenotazioni ti verranno restituiti

Da

715,00 €

SLowit

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito. Soddisfatto o Rimborsato!! Cancellazione gratuita fino a 48 ore alla partenza.

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito.