Presentazione tour

Questa settimana di vacanza organizzata comprende cinque giorni di trekking a piedi di difficoltà intermedia nelle Cinque Terre, nella riviera ligure di levante.
La prima escursione ad anello da Monterosso segue sentieri profumati da ginepri e pini marittimi fino a Colle di Gritta, facendo una sosta alla panoramica Punta Mesco. Il secondo giorno di trekking si può scegliere tra due percorsi: dal Monastero di Soviore a Monterosso, passando per Vernazza; oppure da Corniglia a Manarola, con un’impegnativa scalinata. Un altro giorno di trekking a piedi si snoda da Riomaggiore a Portovenere lungo il sentiero panoramico noto come il Sentiero dell'Infinito, da cui si avvistano le isole di Palmaria, Tino e Tinetto. Un’altra camminata panoramica porta da Monterosso a Bonassola, passando per Levanto, il paradiso dei pittori. L’ultimo giorno di trekking si esplorano le colline attorno a Bonassola, raggiungendo Deiva Marina con le imponenti torri di guardia.


SlowirItinerario

Giorno 1: Monterosso
Eccoti, sei approdato alle Cinque Terre: l'aria fresca e frizzante del mare ti solletica le narici, i colori delle casette variopinte a picco sul mare mutano continuamente, tingendosi di nuove sfumature regalate dal sole, dal vento, da un'innocua nuvola di passaggio.
Puoi iniziare esplorando il centro storico di Monterosso, il cuore delle Cinque Terre: sali sulla Torre Aurora per un panorama unico sul mare, il tuo primo compagno di viaggio nei prossimi giorni. Diventerete buoni amici, credici. Cerca poi il Gigante, l'enorme uomo di pietra per sempre ancorato agli scogli, per sempre teso verso il mare: è il Dio Nettuno, a cui puoi chiedere una simbolica benedizione per il tuo viaggio.
Infine, siediti all'aperto in uno dei tanti ristoranti e goditi le acciughine locali, ennesimo dono del mare, una vera specialità locale.

Giorno 2: Monterosso - Colle di Gritta. Lunghezza 10 km
Il tuo primo giorno ti porta ad esplorare la parte interna della costa, attraverso una varietà di paesaggi che incanta e sorprende ad ogni passo. Costeggia la Chiesa dei Cappuccini - ma non superarla in tutta fretta, hai tutto il tempo di fermarti ed ammirare il panorama che si gode dall'Eremo - per poi immergerti nella natura.
I tuoi passi seguono un sentiero costeggiato da cespugli di Ginepro, ed il profumo delle sue bacche riempie l'aria insieme alla fresca fragranza dei pini marittimi. Giungi così a Punta Mesco: siediti e concediti un po' di riposo tra le piante d'Agave, imprimendoti il panorama nella mente come una fotografia che difficilmente riuscirai a dimenticare.
Puoi poi tornare verso Monterosso attraverso suggestivi sentieri selciati.

Giorno 3: Due opzioni a scelta per questa giornata

Opzione A) Da Soviore a Monterosso 10 km
Questa escursione inizia dal Monastero di Soviore, luogo magico dai muri rosa e le splendide volte affrescate che ti invitiamo ad ammirare come augurio di bellezza per la giornata. Prosegui poi lungo un sentiero panoramico che scende verso il Santuario della Madonna di Reggio, con la sua bella facciata in pietra circondata da alberi secolari, un altro luogo di pace e bella energia.
Da qui, il tuo cammino prosegue fino a Vernazza: la chiesa di Santa Margherita ti offre un ennesimo regalo di queste terre piene di panorami, una vista mozzafiato a picco sul mare.
Torna poi a Monterosso seguendo la Via Costiera.

Opzione B) Da Corniglia a Manarola 11 km
Da Monterosso puoi raggiungere Corniglia con un breve tragitto in treno: se ti senti pieno di energia, ti aspettano ben 380 scalini prima di metterti in cammino verso Riomaggiore, accompagnato da viste indimenticabili sul mare cristallino. Riomaggiore è un gioiello, un luogo pieno di bellezza dove puoi passeggiare tra case variopinte che sembrano stratificarsi in una corsa colorata verso il cielo, per poi sederti per gustare la specialità locale: niente pesce, qui sono specializzati nella torta di riso salata - ricetta genuina ed antica, il pasto ideale da consumare seduti su uno scoglio o in barca, nutriente e saporita. Ti stupirà.
Da qui puoi tornare direttamente a Monterosso in treno, ma se ti rimane un po' di energia segui il nostro consiglio e prosegui fino a Manarola: anche solo per premiarti con un bicchiere di Sciacchetrà, un passito dal bel colore dorato.

Giorno 4: Riomaggiore - Portovenere. Lunghezza 13 km
Una breve corsa in treno vi porterà fino a Riomaggiore, da dove inizia il percorso di oggi. Da Colle del Telegrafo seguirete un sentiero panoramico fino a Portovenere, passando da Campiglia. L'itinerario vi sorprenderà con meravigliosi panorami sulle Cinque Terre. Ritornerete poi a Monterosso con il bus o in barca.
Una breve corsa in treno ti riporta a Riomaggiore, da dove inizia il tuo percorso di oggi. Da Colle del Telegrafo, i tuoi passi percorrono un sentiero panoramico che non abbandona mai la vista del mare, con scorci tanto belli da avergli valso il nome di Sentiero dell'Infinito: il panorama nelle giornate limpide si estende fino alle isole di Palmaria, Tino e Tinetto.
Tra macchia mediterranea, vigneti e borghi giungete a Campiglia e infine a Portovenere, lungo una strada tra boschi e ulivi a picco sula scogliera che conduce alla Chiesa di San Pietro, a picco sul mare.

Giorno 5: Monterosso - Bonassola. Lunghezza 10 km
Ti attende un altro viaggio indimenticabile: la via costiera che porta da Monterosso a Levanto, il paradiso dei pittori, lungo un itinerario che ancora una volta ti incanta con viste sul mare che ti porteranno a credere di non averlo mai davvero ammirato in tutto il suo splendore, fino a quel momento.
Levanto è altrettanto incantevole, anche per la sua posizione unica: una vallata circondata da verdi colline e natura incontaminata, un villaggio da sempre sinonimo di bellezza e vacanza, nido di artisti e del buon vivere. Concenditi una passeggiata fino alla Chiesa di Sant'Andrea, con la sua bella facciata circondata da alberi di Oleandro, e se l'ora è giusta fermati a pranzo e gusta i ravioloni di erbe al pesto.
Da qui puoi proseguire verso Bonassola, o se preferisci accorciare la giornata con un breve viaggio in treno.

Giorno 6: Bonassola - Deiva Marina. Lunghezza 11.3 km
Penserai di aver fatto il pieno di bellezza, ma quest'ultimo giorno sarà solo la ciliegina sulla torta. E' il momento di esplorare le colline intorno a Bonassola: il tuo percorso è panoramico e ti regala ancora una volta splendidi panorami sulla costa settentrionale della Liguria.
Se il tempo è bello, fermati nel paesino di Framura - uno spicchio di terra affacciato sul mare che offre alcune tra le spiagge più belle della Liguria, perfetto per un bagno di metà giornata - fino a proseguire in direzione di Deiva Marina. Qui puoi gustarti un gelato mentre ammiri le imponenti Torre di Guardia erette al tempo della dominazione genovese, ancora ben conservate, sentinelle che vegliano il regno blu brillante del mare.
Un breve viaggio in treno di riporta a Bonassola.

Giorno 7: Partenza da Bonassola
I servizi termineranno dopo la colazione.

SlowirPartenze

Mesi disponibili:

  • Giugno 2021
  • Luglio 2021
  • Agosto 2021
  • Settembre 2021
  • Ottobre 2021
Date disponibili:

Il tour parte tutti i giorni.

Slowir Include

La quota comprende

PERNOTTAMENTI
• camera doppia con prima colazione
• 6 pernottamenti

PASTI
• 6 colazioni

ASSISTENZA
• supporto telefonico 24h su 24

MATERIALE VIAGGIO
• mappe e descrizione dettagliata dell’itinerario

ASSICURAZIONE
• assicurazione medico-bagaglio

TRASPORTI
• trasporto bagagli da albergo ad albergo
• Cinque Terre Card per il parco nazionale di Monterosso con validità 2 giorni


La quota non comprende
• viaggio per raggiungere le località di arrivo e partenza
• i pranzi e le cene, salvo dove diversamente indicato
• le visite e gli ingressi
• le mance
• gli extra di carattere personale
• eventuali tasse di soggiorno
• tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”

Slowir Mappa

Slowir Pernottamento

Pernottamento in hotel 3 stelle

Slowir Extra

Prezzo stagionale:

01/03/2021-27/03/2021 e 16/10/2021-31/10/2021 € 655.00
06/04/2021-26/04/2021 € 685.00
28/03/2021-05/04/2021e 27/04/2021-15/10/2021 € 731.00

Servizi aggiuntivi

Si possono richiedere oltre ai servizi compresi nella quota

. Supplemento partenza singolo viaggiatore:
01/03/2021-27/03/2021 e 16/10/2021-31/10/2021 € 339
06/04/2021-26/04/2021 € 370
28/03/2021-05/04/2021e 27/04/2021-15/10/2021 € 387

. Prezzo camera singola
01/03/2021-27/03/2021 e 16/10/2021-31/10/2021 € 933.00
06/04/2021-26/04/2021 € 994.00
28/03/2021-05/04/2021 e 27/04/2021-15/10/2021 € 1055.00

. supplemento mezza pensione

· eventuali transfer per arrivare alla località di partenza o per ritornare dal punto di arrivo, che potranno essere quotati su richiesta

Slowir Altre Informazioni

All'arrivo raggiungi la stazione di Monterosso al Mare, cambiando treno a La Spezia o Genova.

Alla partenza raggiungi la stazione di Bonassola.

Orari disponibili online sul sito www.trenitalia.com.


Tracce GPS disponibili su richiesta.

Attrezzatura consigliata: abbigliamento in generale comodo e pratico
• Zaino, con le tasche laterale è meglio, va riempito mettendo le cose pesanti sul fondo e le cose leggere in alto. Fondamentale è il coprizaino per mantenere il tutto asciutto in caso di pioggia.
• Scarpe e calzini sono le cose fondamentali per evitare di avere problemi durante il tragitto come vesciche e dolori ai piedi. Non portate il primo paio che vi capita sotto mano ma scegliete il modello adatto a voi, per quanto riguarda i calzini scegliete quelli anti vesciche assieme a un’ulteriore coppia di solette per ricambio. Se volete portare anche qualche buon cerotto per le vesciche non guasta.
• Pile/Felpa: consigliata nel caso cambino le temperature durante la tratta
• Pantaloni quelli modulabili sono i migliori per i viaggi a piedi, in quanto con la zip che presentano sul ginocchio, possono trasformarsi in pantaloncini. Sceglieteli, se potete, impermeabili e traspiranti.
• Giacca anti vento/antipioggia, consigliata per tenervi ben protetti in caso di giornate particolarmente fredde e ventose
• Batterie di ricambio/Powerbank
• Borraccia da 1-1,5L
• Occhiali da sole
• Crema solare
• Bussola
• Snack leggeri energetici (frutta secca, noccioline, barrette...)
• Cappello, procuratevi un tipo a seconda della stagione in cui decidete di partire
• Kit di medicazione di base composto da garze, cerotti, ago e filo, accendino, disinfettante, forbicine, pinzette.
• Bastoncini da trekking utili per non affaticare troppo

Slowir Cancellazione

Ci ripensi? Cancellazione Gratuita fino a 5 giorni dopo la prenotazione. Puoi cancellare la prenotazione e richiedere il 100% del rimborso entro 5 giorni.
In questo periodo di incertezza Slowit è al tuo fianco e ti permette di poter cancellare in ogni momento la prenotazione per decreti governativi che impediscono gli spostamenti, nelle destinazioni in cui hai prenotato.
Ti ricordiamo che, in caso di partenza di gruppo, se non verrà raggiunto il numero minimo di partecipanti, ti verrà rimborsata l'intera quota, comprensiva anche del deposito.


UNISICITI AL GRUPPO! Ti ricordiamo che stai visualizzando un tour di gruppo. Qualora non venisse raggiunto il numero minimo di partecipanti ti restituiremo tutti i soldi della prenotazioni

Slowit

Pagamenti Sicuri

Slowit

Soddisfatti o rimborsati

Slowit

Miglior prezzo garantito

Slowit

Migliori Tour Operator


7

Giorni

Slowit

trekking

Slowit

individuale

Slowit

intermedio

Slowit

Tour attraversata

Trekking nelle Cinque Terre tra Monterosso e Bonassola

Slowit Partenza: Monterosso Arrivo: Bonassola

Livello: intermedio
Regione: Liguria , Nord Italia
Area turistica: Cinque Terre, Riviera di Levante
Servizi Inclusi: transfer bagagli, assicurazione

SLowit

Numero minimo partecipanti: 1

Qualora il tour non raggiungesse il numero minimo di partecipanti tutti i soldi della prenotazioni ti verranno restituiti

Da

655,00 €

SLowit

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito. Soddisfatto o Rimborsato!! Cancellazione gratuita fino a 48 ore alla partenza.

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito.