Presentazione tour

Questo tour di gruppo in bici elettrica porta, per 7 giorni, sulla ciclovia del fiume Isonzo "Passau-Vienna" dall'Italia alla Slovenia.
Percorrendo la ciclovia dell’Isonzo trascorrerai 6 giorni che ti porteranno a conoscere luoghi che mai avresti pensato esistere così vicini. Percorsi sviluppati nel cuore della natura ti accompagneranno attraverso strette gole, circondate da cascate e da limpidi specchi d’acqua. Paesaggi da sogno faranno da tramite tra una tappa e l’altra del tuo viaggio, collegando città, borghi e paesi dove potrai soddisfare la tua fame e la tua sete di storia, di cultura ma non solo. Ti aspettano tavole imbandite con i migliori prodotti della zona, lungo una settimana che rigenererà il tuo corpo e la tua mente.


SlowirItinerario

GIORNO 1: arrivo
Ritrovo fissato per tutti i partecipanti presso l’hotel entro il tardo pomeriggio. Sistemati i bagagli nelle rispettive stanze, è tempo di conoscersi: l’accompagnatore ci descriverà il programma dei giorni successivi, pronto a rispondere a ogni nostra domanda. Dopodiché, tutti a cena!

GIORNO 2: Lunghezza 30 km
La prima giornata trascorrerà tra natura e storia. Da Monfalcone pedaleremo alla scoperta della Riserva Naturale della foce dell’Isonzo, osservando le sue acque calmarsi e cambiare aspetto, passando dal tipico colore smeraldo fino al blu profondo man mano che ci avvicineremo al mare Adriatico.
La zona offre numerosi percorsi per gli appassionati di escursioni e molte postazioni per gli amanti della natura, con torrette dedicate al bird-watching per osservare la fauna tipica della laguna.
Dopo un pranzo sul mare sarà il momento di rimetterci in sella verso un viaggio nella storia. Visiteremo i luoghi che hanno fatto da cornice alla Grande Guerra, iniziando dal monumentale sacrario di Redipuglia che ospita le salme di oltre 100.000 soldati caduti durante il conflitto
Dopo una tappa a Gradisca d’Isonzo (uno dei borghi più belli d’Italia, che vanta una cinta muraria medievale in ottimo stato di conservazione) arriveremo a Gorizia dove, dopo cena, parteciperemo a un piacevole momento culturale grazie all’“Incontro con l’Autore”.

GIORNO 3: Lunghezza 20 km
Da Gorizia sarà il momento di attraversare il confine e passare una giornata alla scoperta dei paesaggi e dell’enogastronomia della Slovenia. A darci il benvenuto sarà la Piazza della Transalpina, luogo simbolo dell’unione tra il territorio italiano e quello sloveno che ci accoglierà nella città di Nova Gorica.
Da qui ti porteremo su percorsi unici con la natura a fare da denominatore comune. Potrai fare la conoscenza di Solkan e del suo ponte ferroviario con arco in pietra più grande del mondo, prima di arrivare alla bellissima cittadina di Kanal, che da ogni pietra lascia trasparire le sue origini medievali. Qui ci fermeremo per un tuffo nelle acque cristalline dell’Isonzo.
Proseguendo verso Tolmino (Tolmin), nostra prossima meta, un compagno di viaggio unico si imprimerà nella tua memoria. Parliamo dell’Isonzo, che costeggia le strade e i percorsi ciclabili che percorrerai, accompagnandoti con il suo color verde smeraldo unico al mondo. In serata arriveremo a destinazione, per sistemarci in albergo e ritrovarci a cena.

GIORNO 4: Lunghezza 45 km
Non possiamo salutare Tolmino senza aver prima visitato le sue gole, uno dei punti naturalistici più belli del Parco Nazionale del Triglav. Tra sentieri, ponticelli in legno e cascate che animano il panorama, ti vorrai fermare più di una volta a osservare le meraviglie che ti circondano.
Dopo aver soddisfatto gli occhi, sarà il momento di passare alle papille gustative. Torniamo in sella e ripartiamo in direzione Caporetto (Kobarid).
Il pomeriggio sarà all’insegna della natura: un evocativo ponte sospeso ti permetterà di entrare in un bosco, i cui sentieri conducono alla meravigliosa cascata di Slap Kozjak. Circondata da pareti naturali che sembrano chinarsi su di lei, questa cascata è in grado di lasciare a bocca aperta tutti i suoi visitatori. Nel tardo pomeriggio riprenderemo i sentieri che costeggiano l’Isonzo in direzione Caporetto: una volta arrivati in hotel potrai goderti il meritato riposo.

GIORNO 5: Lunghezza 40 km
Durante la mattinata potrai immergerti nella storia del territorio, scoprendo le cicatrici delle ferite della Grande Guerra testimoniate dal museo militare e dal colle Gradič, che ospita l’unico sacrario militare italiano che non si trova sul suolo nazionale.
Attraverseremo poi nuovamente il confine per rientrare in Italia, pedalando alla volta di Cividale. Lungo la strada avrai occasione di ristorarti con i piatti tipici della zona, pranzando in un agriturismo prima di fare tappa a San Giovanni d’Antro. Qui potrai visitare la bellissima e caratteristica chiesa eretta all’interno di una grotta in epoca medievale, raggiungibile attraverso una suggestiva scalinata addossata alla parete di roccia.
Arrivati a Cividale, che ci ospiterà per la notte, sarai libero di visitare la cittadina e cenare dove il menù attirerà di più la tua attenzione.

GIORNO 6: Lunghezza 40 km
Durante la mattinata ti porteremo alla scoperta della città di Cividale: potrai conoscere la sua storia, dalle tradizioni longobarde alle leggende sul Ponte del Diavolo, avremo l’opportunità di attraversare secoli della storia del territorio grazie alla guida che ci accompagnerà fino a ora di pranzo.
Saziata la nostra fame, di cultura e non solo, potremo inforcare nuovamente le nostre bici e dirigerci verso Udine, ultima tappa del nostro tour. In serata potrai visitare il capoluogo friulano per assaporare un calice degli ottimi vini di questa terra e scoprire le vivaci vie cittadine. Ad ogni angolo potrai osservare il retaggio della storia medievale e del dominio veneziano che si riflettono sugli edifici, sui monumenti e sui dettagli nascosti qua e là per le strade.

GIORNO 7: partenza
Dopo un sonno ristoratore e una ricca colazione, potrai visitare i dintorni in cerca di qualche ricordo del tuo viaggio. Al termine della mattinata ci saluteremo, pronti a ritrovarci al prossimo tour!

SlowirPartenze

Mesi disponibili:

seleziona il mese per visualizzare le date delle partenze
  • Giugno 2021
  • Luglio 2021
  • Agosto 2021

Date disponibili:

lun mar mer gio ven sab dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
lun mar mer gio ven sab dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
lun mar mer gio ven sab dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Slowir Include

La quota comprende
PERNOTTAMENTI
• sistemazione in camere doppie/triple con mezza pensione
• 6 pernottamenti

PASTI
• 6 colazioni
• 6 pasti

ASSISTENZA
• percorsi guidati

GUIDA
• accompagnatore

ASSICURAZIONE
• assicurazione sanitaria e bagaglio

TRASPORTI
• trasferimenti da programma
• trasporto bagaglio da hotel a hotel

SERVIZI ADDIZIONALI
• visita guidata al museo di Caporetto
• ingresso alle Gole di Tolmino
• visita alle Foci dell'Isonzo

La quota non comprende
• viaggio
• bevande
• una cena
• altri ingressi
• tassa di soggiorno ove prevista
• quanto non indicato alla voce “Comprende”

Slowir Mappa

Slowir Pernottamento

Pernottamento in camere doppie/triple con mezza pensione

Slowir Extra

Quota Individuale Giugno e Settembre: € 700
Quota Individuale Luglio e Agosto: € 750
Noleggio bici elettrica: € 150
Supplemento Singola: € 150

Slowir Altre Informazioni

Attrezzatura consigliata:
• Borse laterali per bici (al posto dello zaino). Riempite mettendo le cose pesanti sul fondo e le cose leggere in alto. Fondamentale è il coprizaino per mantenere il tutto asciutto in caso di pioggia.
• Scarpe e calzini sono le cose fondamentali per evitare di avere problemi durante il tragitto. Non portate il primo paio che vi capita sotto mano ma scegliete il modello adatto a voi, per quanto riguarda i calzini scegliete quelli anti vesciche assieme a un’ulteriore coppia di solette di ricambio.
• Pile/Felpa: consigliata nel caso cambino le temperature durante la tratta
• Maglia tecnica a manica lunga
• Pantaloncini/salopette con fondello (imbottitura per sellino)
• Antivento smanicato
• Giacca anti vento/antipioggia, consigliata per tenervi ben protetti in caso di giornate particolarmente fredde e ventose
• Collare antivento
• Guanti da bici
• Porta telefono da manubrio
• Batterie di ricambio/Powerbank
• Borraccia da 1-1,5L
• Occhiali da sole sportivi
• Crema solare
• Snack leggeri energetici (frutta secca, noccioline, barrette...)
• Cappello, procuratevi un tipo a seconda della stagione in cui decidete di partire
• Kit di medicazione di base composto da garze, cerotti, ago e filo, accendino, disinfettante, forbicine, pinzette.


Note
Info itinerari: kilometri totali: 165 circa.
Dislivelli: niente di significativo, qualche leggero saliscendi nel tratto Tolmino-Gorizia.
Importante: il programma potrebbe subire variazioni in relazione alle condizioni atmosferiche, variazioni della viabilità, turni di chiusura e/o su indicazione da parte dell'accompagnatore.
* il programma potrebbe essere effettuato solo in Italia a seconda delle disposizioni e dei vincoli imposti dall'ultimo DPCM.
Una vacanza in bici: La bici è il mezzo di trasporto più green che ci sia: i luoghi visitati pedalando assumono una dimensione più intima e intensa. Grazie ad un movimento lento potrai entrare in sintonia con l'ambiente e le persone che ti circondano, noi ti aiuteremo a scegliere la vacanza più adeguata al tuo allenamento.
Generalmente i nostri itinerari sono guidati su percorsi pianeggianti o in leggere salita, non occorre essere particolarmente allenati, basta portare con sé il tuo sorriso e la voglia di divertirti: consulta comunque la specifica della vacanza scelta per avere un'idea dei percorsi.
Come arrivare
IN AUTO
Tramite A4 che poi diventa A23, uscita Udine sud, indicazione centro e/o stazione.
IN TRENO
Fermata: stazione di Udine.
AEREO
L’aeroporto più vicino è quello di Trieste a Ronchi dei Legionari (40km) circa.

La prima tappa è Udine e l’ultima del viaggio è Monfalcone.

DALL'ULTIMO AL PRIMO HOTEL:
Le due città sono ben collegate da treni che ci impiegano circa 40-50 minuti e ci sono uno ogni ora.

In alternativa, organizziamo un transfer da Monfalcone a Udine che prevede un costo di € 20 per persona. E' adibito al trasporto di persone, bagagli e bici.
(Il transfer viene effettuato con un minimo di 2 persone e va su richiesta)

Slowir Cancellazione

Ci ripensi? Cancellazione Gratuita fino a 5 giorni dopo la prenotazione. Puoi cancellare la prenotazione e richiedere il 100% del rimborso entro 5 giorni.
In questo periodo di incertezza Slowit è al tuo fianco e ti permette di poter cancellare in ogni momento la prenotazione per decreti governativi che impediscono gli spostamenti, nelle destinazioni in cui hai prenotato.
Ti ricordiamo che, in caso di partenza di gruppo, se non verrà raggiunto il numero minimo di partecipanti, ti verrà rimborsata l'intera quota, comprensiva anche del deposito.


UNISICITI AL GRUPPO! Ti ricordiamo che stai visualizzando un tour di gruppo. Qualora non venisse raggiunto il numero minimo di partecipanti ti restituiremo tutti i soldi della prenotazioni

Slowit

Pagamenti Sicuri

Slowit

Soddisfatti o rimborsati

Slowit

Miglior prezzo garantito

Slowit

Migliori Tour Operator


7

Giorni

Slowit

bici

Slowit

gruppo

Slowit

intermedio

Slowit

Tour attraversata

Tour di gruppo sul fiume Isonzo in e-bike tra Italia e Slovenia

Slowit Partenza: Monfalcone Arrivo: Udine

Livello: intermedio
Regione: Friuli-Venezia-Giulia, Slovacchia
Area turistica: Udine
Servizi Inclusi: transfer bagagli, assicurazione, accompagnatore

SLowit

Numero minimo partecipanti: 5

Qualora il tour non raggiungesse il numero minimo di partecipanti tutti i soldi della prenotazioni ti verranno restituiti

Da

700,00 €

SLowit

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito. Soddisfatto o Rimborsato!! Cancellazione gratuita fino a 48 ore alla partenza.

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito.