Presentazione tour

Questo viaggio in bici organizzato porta in Spagna, sull’ultimo tratto del Cammino di Santiago, da León a Santiago.
Questo cammino è uno dei più conosciuti al mondo per la sua storia e per i pellegrini che da secoli lo percorrono per arrivare alla loro meta non solo spirituale, ma anche fisica. Il tratto di questo itinerario si sviluppa tra paesi piccoli ma ricchi di storia e vegetazioni di pini ed eucalipti. Si attraversano, tra le altre tappe, Astorga, Ponferrada e Arzùa prima di arrivare alla meta dopo 8 giorni di pedalata.
Giunti a Santiago, si può ottenere anche la Compostella: una pergamena che viene rilasciata unicamente a chi abbia percorso almeno gli ultimi 100 km del cammino.
Il percorso fa part di Eurovelo 3, la rete transeuropea composta da 45.000 km di percorsi ciclabili.


SlowirItinerario

GIORNO 1: Arrivo a Leon
Arrivo a Leon con mezzi propri.
Ritrovo in Hotel nel primo pomeriggio e visita della Città di León. León presenta alcuni dei monumenti storici-artistici più rilevanti della Spagna, come la sua cattedrale, gioiello del gotico e capolavoro dell'architettura. Fu costruita tra i secoli XIII e XVI, e restaurata durante il secolo scorso. Emerge, anche, la Basilica romanica di San Isidoro (S. XI e XII ), dove si conserva il sepolcro di San Isidoro di Siviglia, ed il monastero di San Marcos con la sua magnifica facciata di stile plateresco. León conserva parte delle antiche mura romane che protessero la città. Cena libera in Città. Pernottamento in Hotel.

GIORNO 2: Leon - Astorga. Lunghezza 50 km, dislivello 350 mt
Prima colazione in hotel. Inizio del tour: le distese di campi di grano chiamate Mesetas fanno da sfondo a questa prima tappa di ""riscaldamento"" pianeggiante. Astorga, nota ai romani con il nome di Astúrica Augusta. In questa storica e religiosa città, confluiscono gli Itinerari Francese e quello della Plata. Domina la città la sua splendida cattedrale gotica, S.XV, con facciata barocca ed elementi rinascimentali. Cena libera in Città. Pernottamento in Hotel.

GIORNO 3: Astorga - Ponferrada. Lunghezza 54 km, dislivello 700 mt
Prima colazione in hotel. Tappa di facile livello in cui lo scenario è ancora una volta quello della Spagna ""campagnola e rurale"". Il cammino lascia Astorga attraversando in primo luogo la piccola località di Campo, dove si trova l'eremita del Santo Cristo, per poi entrare nella nota città leonese di Ponferrada. In questa città, con antecedenti preistorici e romani, si entrava nel Medioevo da due accessi: per il ponte romano del fiume Boeza, che si sprofondò nel secolo XVIII; o scendendo per il cammino dei Galiziani e attraversando poi il fiume per il ponte medievale del Mascarón. Alla fine del secolo XI il vescovo di Astorga, Osmundo, ordinò costruire un nuovo ponte ""la Pons ferrata"", un passaggio con ringhiera di ferro che dette il nome alla cittadina. Cena libera in Città. Pernottamento in Hotel.

GIORNO 4: Ponferrada - O'Cebreiro. Lunghezza 52 km, dislivello 950 mt
Prima colazione in hotel. Questa è la tappa un po' più impegnativa del viaggio con la salita al paesino medievale O 'Cebriero. La fatica della strada sarà abbondantemente ripagata dal magnifico panorama arrivati a destinazione. Si entra nelle terre galiziane attraverso Lugo, manca meno ormai per Santiago. Il primo paese lucense che percorre il cammino è O'Cebreiro, posto a 1.300 metri di altitudine. Si conserva qui un nucleo di ""pallozas"" case preromaniche a forma circolare e tetto di paglia e un bel tempio preromanico dei secoli IX-X, nel quale si può ammirare il Calice, la Patena del ""Santo Miracolo"" ed una preziosa scultura di legno romanica di Santa María la Real. Cena libera in villaggio. Pernottamento in Hotel.

GIORNO 5: O' Cebreiro - Portomarín. Lunghezza 60 km, dislivello 370 mt
Prima colazione in hotel. Bellissima discesa da O'Cebriero e tappa pianeggiante fino a Portomanin, graziosa e storica cittadina. Dopo aver percorso numerosi borghi, arriva in una cittadina, un'urbe conosciuta, Potomarín. Questa cittadina, che già esisteva in tempi dei romani, fu un altro delle enclavi importanti del Cammino durante il Medioevo. L'antico Portomarín giace attualmente sotto le acque del bacino artificiale costruito nel 1962, anche se prima di inondarlo lo trasferirono, pietra su pietra; tra gli altri, la chiesa-fortezza dei Cavalieri di San Giovanni di Gerusalemme, mentre chiese e i vecchi ponti medievali e romani, dormono sotto le acque del Miño. Cena libera in Città. Pernottamento in Hotel.

GIORNO 6: Portomarín - Arzúa. Lunghezza 51 km, dislivello 450 mt
Prima colazione in hotel. Il verde del paesaggio prende il posto del colore del grano. Santiago è vicino. Tappa senza difficoltà con qualche saliscendi. Il camino lascia Palais del Rey per arrivare a La Coruña e subito dopo Melide. Questo villaggio è in posizione chiave, qui si fonde con il Cammino Francese, il camino proveniente da Oviedo. All'ingresso del paese il pellegrino scopre una croce in pietra del XIV secolo , uno dei più antichi della Galizia. Si arriva ad Arzùa. Cena libera in Città. Pernottamento in Hotel.

GIORNO 7: Arzúa - Santiago. Lunghezza 40 km, dislivello 470 mt
Prima colazione in hotel. Il paesaggio della Galizia, con la sua vegetazione rigogliosa ci accompagna fino all'agognata meta. Tappa emozionante in cui ad ogni singolo km si è immersi nell'atmosfera che solo Santiago è capace di creare. Comincia il percorso per Burgo, al quale segue Arca, San Antón, Amenal e San Paio. Poi entra a Lavacolla, paese dove gli antichi pellegrini si lavavano e cambiavano per entrare nella città di Compostela. Dopo aver lasciato questo comune l'itinerario attraversa Villamalor, San Marcos, antico borgo dove troviamo una cappella in onore a San Marco, Monte do Gozo, San Lázaro, e finalmente, SANTIAGO DI COMPOSTELA. Cena libera in Città. Pernottamento in Hotel.

GIORNO 8: Partenza
Prima colazione in hotel. Ripartenza da Santiago de Compostela verso le rispettive destinazioni. Fine dei Servizi.

SlowirPartenze

Mesi disponibili:

  • Giugno 2021
  • Luglio 2021
  • Agosto 2021
  • Settembre 2021
Date disponibili:

Il tour parte tutti i giorni.

Slowir Include

La quota comprende:

PERNOTTAMENTI
· Camera doppia in Hotel/B&B con colazione
· 7 pernottamenti

PASTI
· 6 prime colazioni

MATERIALI DI VIAGGIO
· Tracce cartacee e GPX

ASSICURAZIONE
· Assicurazione bagaglio, RC e Infortunio, diario da ricovero a seguito infezione Covid, Indennità da convalescenza, assistenza alla persona.

TRASPORTI
· Trasporto Bagagli


La quota non comprende:

· viaggio per raggiungere le località di arrivo e partenza
· i pranzi e le cene, salvo diversamente indicato
· gli extra di carattere personale
· le visite e gli ingressi - le mance
· eventuali tasse di soggiorno
· tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”

Slowir Mappa

Slowir Pernottamento

7 Pernottamenti in doppia con colazione

Slowir Extra

Noleggio casco 15€
Noleggio bici Elettrica 310€
Noleggio bici 215€
Supplemento singola 154€

Slowir Altre Informazioni

Attrezzatura consigliata:
• Borse laterali per bici (al posto dello zaino). Riempite mettendo le cose pesanti sul fondo e le cose leggere in alto. Fondamentale è il coprizaino per mantenere il tutto asciutto in caso di pioggia.
• Scarpe e calzini sono le cose fondamentali per evitare di avere problemi durante il tragitto. Non portate il primo paio che vi capita sotto mano ma scegliete il modello adatto a voi, per quanto riguarda i calzini scegliete quelli anti vesciche assieme a un’ulteriore coppia di solette di ricambio.
• Pile/Felpa: consigliata nel caso cambino le temperature durante la tratta
• Maglia tecnica a manica lunga
• Pantaloncini/salopette con fondello (imbottitura per sellino)
• Antivento smanicato
• Giacca anti vento/antipioggia, consigliata per tenervi ben protetti in caso di giornate particolarmente fredde e ventose
• Collare antivento
• Guanti da bici
• Porta telefono da manubrio
• Batterie di ricambio/Powerbank
• Borraccia da 1-1,5L
• Occhiali da sole sportivi
• Crema solare
• Snack leggeri energetici (frutta secca, noccioline, barrette...)
• Cappello, procuratevi un tipo a seconda della stagione in cui decidete di partire
• Kit di medicazione di base composto da garze, cerotti, ago e filo, accendino, disinfettante, forbicine, pinzette.


In Aereo: Aeroporto di Madrid e poi in treno a Leon (tragitto 2 ore e 30' - treni ogni due ore)."

Slowir Cancellazione

Ci ripensi? Cancellazione Gratuita fino a 5 giorni dopo la prenotazione. Puoi cancellare la prenotazione e richiedere il 100% del rimborso entro 5 giorni.
In questo periodo di incertezza Slowit è al tuo fianco e ti permette di poter cancellare in ogni momento la prenotazione per decreti governativi che impediscono gli spostamenti, nelle destinazioni in cui hai prenotato.
Ti ricordiamo che, in caso di partenza di gruppo, se non verrà raggiunto il numero minimo di partecipanti, ti verrà rimborsata l'intera quota, comprensiva anche del deposito.


UNISICITI AL GRUPPO! Ti ricordiamo che stai visualizzando un tour di gruppo. Qualora non venisse raggiunto il numero minimo di partecipanti ti restituiremo tutti i soldi della prenotazioni

Slowit

Pagamenti Sicuri

Slowit

Soddisfatti o rimborsati

Slowit

Miglior prezzo garantito

Slowit

Migliori Tour Operator


8

Giorni

Slowit

bici

Slowit

individuale

Slowit

intermedio

Slowit

Tour attraversata

Tour in bici sul Cammino di Santiago da León a Santiago

Slowit Partenza: León Arrivo: Santiago

Livello: intermedio
Regione: Spagna
Area turistica: Cammino di Santiago, Santiago de Compostela
Servizi Inclusi: transfer bagagli, assicurazione

SLowit

Numero minimo partecipanti: 1

Qualora il tour non raggiungesse il numero minimo di partecipanti tutti i soldi della prenotazioni ti verranno restituiti

Da

795,00 €

SLowit

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito. Soddisfatto o Rimborsato!! Cancellazione gratuita fino a 48 ore alla partenza.

Per la prenotazione è sufficiente pagare il 20% di deposito.